Accordo tra Amazon Prime e Rai

Share

Amazon Prime Video e Rai hanno raggiunto un accordo che rendera' disponibili ai clienti Prime alcuni prodotti Rai di grande successo tra serie tv, film e programmi per ragazzi. Da ultimo ecco Il Cacciatore, una serie in onda ora su Rai 2 che segue le vicende del magistrato antimafia Saverio Barone in seguito alle stragi di Capaci e di Via D'Amelio. I Medici infine è forse la serie trasmessa dalla Rai con maggior successo di pubblico: grazie infatti ai volti noti e internazionali che vi hanno preso parte, la serie è riuscita a conquistare gli spettatori di tutte le età. L'accordo riguarda per il momento solo il catalogo italiano di Amazon Prime Video, al quale è automaticamente iscritto chiunque usufruisca del servizio Amazon Prime.

I Medici è una produzione internazionale ideata da Frank Spotnitz e Nicholas Meyer che vanta interpreti del calibro di Richard Madden e Dustin Hoffman nei panni del capofamiglia della casata fiorentina, Giovanni de' Medici. Rocco Schiavone è la serie tratta dai best-seller internazionali di Antonio Manzini.

BEN-VER, Le formazioni ufficiali della sfida salvezza
Pecchia prova a dare una scossa e alla ripresa si presenta con Petkovic al posto di Valoti per dare maggiore peso in avanti. Per come sta disputando il girone di ritorno, il Benevento a fine stagione avrà tantissimi rimpianti.

L'accordo tra Amazon Prime Video e Rai include poi altri prodotti di alto profilo, come Non uccidere, Il giovane Montalbano, Sotto copertura, I bastardi di Pizzofalcone, La mafia uccide solo d'estate - La serie, L'allieva, Boris Giuliano, Non mi arrendo, Il sistema e entrambe le stagioni di Narcotici, Caccia al re e Sfida al cielo. Altre serie Rai sono invece già disponibili su Amazon Prime Video Italia: L'Ispettore Coliandro, Braccialetti Rossi, Il Paradiso delle Signore e Grand Hotel. Per quanto riguarda i programmi dei ragazzi, gli abbonati ad Amazon Prime potranno vedere anche alcuni dei contenuti piu' popolari per bambini come 'Pimpa', 'Topo Tip', 'Extreme Football' e 'Cuccioli'. Sul fronte cinematografico spiccano su tutti Ammore e Malavita, il musical crudo e ironico dei Manetti Bros che ha portato a casa ben cinque David di Donatello, Chi m'ha visto con Pierfrancesco Favino e Giuseppe Fiorello e i due film della saga Smetto quando voglio.

Share