Sparatoria in corso nella sede di YouTube

Share

Una testimone nella sede di YouTube ha così raccontato alla Cnn quello che ha visto della sparatoria avvenuta martedì pomeriggio nel quartier generale della piattaforma audiovisiva a San Bruno, in California.

Alcuni dei feriti sono stati trasportati allo Zuckerberg San Francisco General Hospital, un ospedale di San Francisco, e allo Stanford Health Care, un ospedale di Stanford.

Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti. Ora è in auto diretto verso casa, "spero che tutti siano in salvo", ha concluso. Un uomo, in visibile stato di shock, ha dichiarato che ha visto una donna colpita da almeno dieci colpi di arma da fuoco. Gli inquirenti hanno confermato la presenza di una persona armata e, su Twitter, hanno chiesto di evitare la zona.

È stato ritrovato un cadavere, con quella che sembra una ferita auto-inflitta da arma da fuoco. Secondo media Usa, la donna sarebbe morta suicida.

Lega, Matteo Salvini: "Con Di Maio ci sentiremo dopo Pasqua"
E insomma, se potranno unirsi in maggioranza, Salvini e Di Maio dovranno ringraziare i princìpi garantisti contenuti nella Carta. Poi via ai gruppi parlamentari, si comincia dai minori: quello per le Autonomie, il Misto, Fratelli d'Italia.

Paura nel quartier generale di Youtube.

Le immagini degli elicotteri delle tv locali mostrano alcune persone, con le mani sopra la testa, uscire dall'edificio.

Tra le vittime ci sarebbe un maschio di 36 anni, le cui condizioni sono definite "critiche", una donna di 32 anni in gravi condizioni ed un'altra donna di 27 anni che avrebbe riportato delle ferite superficiali.

"Situazione Youtube, ci stiamo coordinando con le autorità e forniremo informazioni ufficiali qui da Google e Youtube non appena saranno disponibili".

Share