Arrestato 59enne ritenuto responsabile dell'omicidio di Solaro VIDEO

Share

A scatenare il raptus omicida sarebbe stata una lunga serie di discussioni per dissidi condominiali, tra cui anche quello sull'utilizzo dell'acqua. Nell'immediatezza i Carabinieri della Compagnia di Desio avevano raccolto elementi utili per lo sviluppo delle indagini, poi avevano chiesto la collaborazione del Ris di Parma per avere risposte ad alcuni loro sospetti.

Un movente banalissimo, assurdo eppure bastevole per far scattare un orrenda vendetta contro il vicino di casa a Solaro: non sopportava le abitudini del 54enne, "lavava la macchina nuova quasi tutti i giorni", oppure "fumava con la mano fuori dalla porta di casa impestando le scale", o ancora "girava a petto nudo".

Higuain senior: "Gonzalo è antipatico a Perez"
E' ovvio che ai giocatori di livello superiore è richiesto sempre il massimo e Gonzalo fa parte di questa schiera. Juventus-Real Madrid di questa sera non può essere una sfida come tutte le altre per Gonzalo Higuain .

Le investigazioni condotte hanno permesso di individuare quale autore del fatto di sangue il 59enne, all'epoca dei fatti vicino di casa della vittima.Le indagini hanno permesso ai militari di risalire al presunto killer, anche dopo il ritrovamento di un'arma, che si ritiene quella usata per il delitto, in un campo di Cesate.

Share