TuttoJuve - Marotta svela il vero obiettivo a centrocampo per i bianconeri

Share

Lo ha detto l'amministratore delegato della Juventus, Giuseppe Marotta, intervenendo telefonicamente durante la serata in cui il tecnico degli azzurri è stato premiato a Montecatini con il trofeo Maestrelli. E' risaputo che siamo concentrati su Emre Can che dovrà darci delle risposte. "In caso di esito negativo cercheremo altro, Wilshere è un nome come gli altri". Se ci fossero risposte negative, evidentemente punteremo l'attenzione su altri giocatori - spiega il dirigente a 'Premium Sport' - Allegri in orbita PSG? Anticipare la gara col Milan? Siamo abituati ad affrontare tutte le partite, non vogliamo trovare scuse e galoppare la cultura dell'alibi. Credo che possa togliersi ancora delle soddisfazioni con questo gruppo.

Serie A, Gaetano Miccichè eletto all'unanimità presidente della Lega Calcio
Il 31 maggio 2013 è stato nominato Cavaliere del lavoro dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano . La Lega di serie A ha un nuovo presidente: Gaetano Miccichè .

Prosegue Marotta parlando del ritorno di Buffon in Nazionale: "Sono valutazioni fatte da Di Biagio che hanno una certa logica magari non legata solo al campo". Devo dire che la Juve storicamente è sempre stata impegnata su più fronti, al vertice europeo e mondiale. Speriamo sia sempre l'anno buono, quest'anno abbiamo un ostacolo in più, che è il Real Madrid, la squadra in assoluto migliore al mondo in termini di qualità e statistiche. La squadra supporta lui e lui supporta la squadra. Li affronteremo con il giusto rispetto. Ogni allenatore ha le sue caratteristiche ed il suo profilo e deve adattarsi all'ambiente dove lavora. "Credo sia all'apice della sua carriera". "Dimostra che tante volte si parla a sproposito".

Share