TuttoJuve - Marotta svela il vero obiettivo a centrocampo per i bianconeri

Share

Lo ha detto l'amministratore delegato della Juventus, Giuseppe Marotta, intervenendo telefonicamente durante la serata in cui il tecnico degli azzurri è stato premiato a Montecatini con il trofeo Maestrelli. E' risaputo che siamo concentrati su Emre Can che dovrà darci delle risposte. "In caso di esito negativo cercheremo altro, Wilshere è un nome come gli altri". Se ci fossero risposte negative, evidentemente punteremo l'attenzione su altri giocatori - spiega il dirigente a 'Premium Sport' - Allegri in orbita PSG? Anticipare la gara col Milan? Siamo abituati ad affrontare tutte le partite, non vogliamo trovare scuse e galoppare la cultura dell'alibi. Credo che possa togliersi ancora delle soddisfazioni con questo gruppo.

Trony fallito rischio chiusura per molti punti vendita
La Dps, società che detiene il maggior numero di aziende del marchio Trony - 43 in Italia - ha dichiarato fallimento. Alessio di Labio , responsabile nazionale diFilcams Cgil, aggiunge: " Ora resta da gestire questa fase ".

Prosegue Marotta parlando del ritorno di Buffon in Nazionale: "Sono valutazioni fatte da Di Biagio che hanno una certa logica magari non legata solo al campo". Devo dire che la Juve storicamente è sempre stata impegnata su più fronti, al vertice europeo e mondiale. Speriamo sia sempre l'anno buono, quest'anno abbiamo un ostacolo in più, che è il Real Madrid, la squadra in assoluto migliore al mondo in termini di qualità e statistiche. La squadra supporta lui e lui supporta la squadra. Li affronteremo con il giusto rispetto. Ogni allenatore ha le sue caratteristiche ed il suo profilo e deve adattarsi all'ambiente dove lavora. "Credo sia all'apice della sua carriera". "Dimostra che tante volte si parla a sproposito".

Share