Trump: "al più presto un incontro con Putin"

Share

Il ricorso alla pena di morte, secondo le indiscrezioni, potrebbe però essere chiesta solo in casi estremi: ad esempio se uno spacciatore viene riconosciuto come responsabile di numerose morti.

Donald Trump ha annunciato la possibilità di un incontro con il presidente russo Vladimir Putin, "tra non molto tempo" nel tempo. "Tolleranza zero" e pena di morte per i trafficanti di droga, almeno nei casi più gravi: Donald Trump lancia la sua crociata contro la crisi degli oppiacei da Manchester, New Hampshire, uno degli Stati americani più colpiti da questa piaga che miete 140 vittime al giorno, oltre 50 mila l'anno in tutto il Paese. Qui si tratta di risolvere un problema complicatissimo e non ci riusciremo se non useremo i mezzi giusti. Lo ha anticipato ai media Andrew Bremberg, direttore della politica interna della Casa Bianca.

"Si è deciso di sviluppare ulteriori contatti bilaterali, tenendo conto anche dei cambiamenti nella direzione del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti" precisa il Cremlino che aggiunge: "Particolare attenzione è dedicata alla questione di organizzare un possibile incontro al vertice".

Laura Pausini: "Amo la Sardegna. Vorrei organizzarvi un concerto nei prossimi mesi"
A supporto di Fabio Fazio , come di consueto, Luciana Littizzetto , con la sua imperdibile ironia, e Filippa Lagerback . Un album tanto atteso dai fan che sicuramente non ha deluso le aspettative del suo numeroso pubblico.

Naturalmente il pacchetto anti droga è più complesso di così: Trump intendechiedere al Congresso la riduzione della quantità minima di droga (o di farmaci che contengano oppiacei) necessaria per finire in carcere.

A corollario del piano, il Muro al confine col Messico come barriera contro i trafficanti e la battaglia contro le città santuario che tutelano gli immigrati illegali.

Share