Cadavere in spiaggia, arriva la conferma: è la giuglianese Carmela De Rosa

Share

Oggi pomeriggio è stato trovato il cadavere di una donna in stato di decomposizione sul lungomare domitio, il drammatico ritrovamento è avvenuto all'altezza del Lido Borrelli di Mondragone.

Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Mondragone che stanno effettuando i rilievi per ricostruire le possibili cause del decesso. Il corpo ritrovato secondo quanto ipotizzato dalle forze dell'ordine sarebbe stato portato a riva dall'alta marea di questi giorni.

Caso Skripal, Mosca risponde a Londra: espulsi dalla Russia 23 diplomatici britannici
Ma per il ministro degli Esteri britannico, Boris Johnson , "la Russia è l'unico Paese ad aver sviluppato questo tipo di agente". Una questione che verrà portata al tavolo della Merkel, nell'incontro previsto per la mattinata di venerdì.

Il corpo senza vita appartiene a Carmela De Rosa, 49enne, originaria di Giugliano.

Carmela De Rosa, 49 anni, scomparsa agli inizi di marzo da Maiano, frazione di Sessa Aurunca (CE) è stata trovata morta, nella giornata di oggi sulla spiaggia di Mondragone, sempre in provincia di Caserta. I parenti si erano rivolti anche alla trasmissione 'Chi L'Ha Visto' per rintracciarla e durante il programma erano state mandate in onda le immagini che riprendevano la donna nei pressi del Garigliano. La donna usci di casa per compiere una passeggiata, da allora, i familiari sono piombati nella paura, perdendo completamente le tracce.

Share