Bombe a mano ritrovate a Montepulciano

Share

Una bomba è stata trovata davanti alla caserma di Montepulciano, in provincia di Siena.

I Carabinieri pensano che i ritrovamenti di questa mattina siano da collegare ad una bravata.

Roma, Gandini: "Schick? Ecco cosa è successo"
Giochiamo contro una squadra che è fortissima e che ha in rosa un extraterrestre come Messi che dovremo provare a fermare. Ha toccato le corde giuste, ha messo a primo posto il valore del gruppo conquistando la fiducia dei giocatori.

L'ordigno era appoggiato sul basamento in pietra di una colonna. A Montepulciano fatti intervenire anche gli artificieri che hanno poi verificato che entrambi gli ordigni, cimeli ben conservati, erano inerti. Escluso invece finora che "possa trattarsi di un gesto eversivo, non rientrando il comportamento complessivamente considerato fra le modalità esecutive tipiche di organizzazioni anarchiche o similari". Gli artificieri intervenuti hanno utilizzato tutte le accortezze nel recuperare l'oggetto lasciato sotto la colonna del Marzocco, mentre un operaio ha semplicemente consegnato a mano, presso la caserma dei carabinieri, il secondo oggetto prelevato in prossimità del Municipio in piazza Grande. Sul fronte delle indagini al vaglio le riprese delle telecamere di sorveglianza.

Share