Disturbi alimentari nei bambini, apre uno sportello dedicato

Share

Disturbi che troppo spesso vengono sottovalutati, non capiti o peggio ancora ignorati e proprio per questo il Lions Club Senigallia pone l'accento con questo importante momento di riflessione ed informazione, per sensibilizzare chi ancora non conosce questi disturbi, sulle maggiori cause e sui devastanti effetti che i DCA determinano nell'individuo e nella famiglia, per infondere la speranza che questo dolore può avere fine. "Nel corso dell'evento, - continua la dirigente scolastica - gli alunni delle classi II della scuola secondaria di primo grado dell'istituto introdurranno e presenteranno lavori sull'argomento, esperti dell'Onlus Never Give up cureranno la realizzazione di una experience, che consiste nella possibilità di poter vivere un'esperienza audio-visiva della durata di 90 secondi, con la voce narrante di Aurora Ruffino, al termine della quale si ha l'opportunità di chiedere il supporto gratuito ed in loco degli psicoterapeuti del Never Give up".

In Liguria la rete ligure delle strutture specialistiche dedicate alle patologie legate ai Disturbi del Comportamento Alimentare (Dca), a cui si aggiunge un ambulatorio ad hoc attivo in ciascuna Asl, è formata da: il Centro di valenza regionale per i disturbi dell'adolescenza e del comportamento alimentare presso l'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (65 ricoveri nel 2017) e la comunità terapeutica Villa del Principe nel centro di Genova per quanto riguarda i trattamenti sia residenziali sia semiresidenziali; il Centro disturbi alimentari di Genova-Quarto e il day hospital presso l'ospedale della Spezia per quanto riguarda i trattamenti semiresidenziali.

Il Comune di Selvazzano Dentro per il terzo anno si colora di lilla per la Giornata Nazionale contro i Disturbi del Comportamento Alimentare.

L'incontro prende origine dal tema di studio di rilevanza nazionale del Lions Club International "Anoressia, bulimia, disturbo da alimentazione incontrollata, un'emergenza sociale".

Manchester United, Mourinho show: 12 minuti di autodifesa
Nella conferenza stampa della vigilia di FA Cup Josè Mourinho è tornato sull'eliminazione dei suoi, dando ovviamente spettacolo.

La Pediatria e Neonatologia è inserita nel percorso specifico dedicato ai Disturbi del comportamento alimentare in età evolutiva e, insieme al team specifico per gli adulti (Medicina interna), rappresenta la componente operativa finalizzata alla diagnosi precoce e alla rieducazione psiconutrizionale. Altrimenti, se non trattati in tempi e con metodi adeguati, i disordini alimentari possono diventare una condizione permanente e nei casi gravi portare alla morte. Anoressia e bulimia: tre milioni di casi in Italia, più di 3000 vittime all'anno. Numeri, è bene precisarlo, che non descrivono tutti i pazienti in cura che possono rivolgersi anche ad altre realtà. Il che vuol dire che persone solari e brillanti improvvisamente diventano tristi, taciturne, si isolano dagli altri, non vogliono uscire, si cambiano mille volte.

E ai genitori, Dalla Ragione manda un messaggio di incoraggiamento: "prendete in mano la situazione, ma no al fai da te". In altre parole, non serve a nulla obbligare il proprio figlio o figlia a mangiare tutto quello che ha nel piatto.

Ti potrebbe interessare anche.

Share