Calciomercato, il Milan ha scelto Reina. I fratelli Donnarumma verso l'addio

Share

Da capire ora se Reina sarà un vice di esperienza utile anche nello spogliatoio con il suo carisma, oppure potrà essere qualcosa di più in caso di partenza di Donnarumma a giugno, ipotesi alla quale lavora con insistenza Mino Raiola che ha proposto Gigio prima al Real Madrid, poi al Psg. Reina firmerà un contratto fino al 2020 con opzione al 2021 a 3 milioni netti all'anno: il Milan ha informato il Napoli ma ieri ha evitato che alle visite fossero presenti medici rossoneri.

Gli osservatori del Milan non sono impegnati soltanto nel visionare calciatori e talenti da ingaggiare, ma anche i giovani di proprietà rossonera in giro per l'Italia a fare esperienza. Curiosamente, proprio oggi, l'estremo difensore spagnolo sosterrà le visite mediche con il Milan, suo futuro club. Sul ruolo di Antonio si è creata la più profonda divisione tra i Donnarumma e il Milan. Non vuole perdere posizioni nelle gerarchie, il terzo non lo vuole fare. Solo per cause fortuite - il k.o. di Storari - la promessa si è concretizzata, eventualità che così ha lasciato insoddisfatto il maggiore dei fratelli.

Ultim'ora: scosse a ripetizione a Pozzuoli, paura anche a Napoli
Sono giunte segnalazioni di cittadini e residenti all'Osservatorio vesuviano, che segue l'evolversi della situazione. I #Terremoti , circa 30, sono stati registrati dalle 14.50 alle 14.58 nell'area di Solfatara-Pisciarelli-Cigliano.

L'estate 2017 ha visto un tira e molla lunghissimo tra il calciomercato Milan e Gianluigi Donnarumma, che a soli 18 anni già figura tra le stelle del calcio più richieste. Una situazione che ha fatto salire alle stelle la tensione tra le parti, tanto che si vocifera di un saluto non ricambiato nell'ultimo incrocio tra papà Alfonso e il direttore sportivo Mirabelli. Una cosa è certa: Gigio vorrebbe restare al Milan, nella sua squadra del cuore.

Share