Allegri: "Se battiamo l'Atalanta non dobbiamo esaltarci. Sarri sia orgoglioso!"

Share

Venendo alla formazione, Allegri ha annunciato che salvo sorprese Pjanic tornerà a dirigere le operazioni a centrocampo e tutti sono a disposizione, eccetto Cuadrado e Bernardeschi.

Cuadrado? Spero arrivino buone notizie dal consulto in Germania, ma se così non dovesse essere, faremo a meno di lui. Contro l'Udinese ci vorrà una partita ottima sotto tutti i punti di vista. "E al momento la Juventus non ha ancora vinto niente, però una finale ce l'abbiamo da giocarla, momentaneamente siamo ancora in testa al campionato con il Napoli a cui io comunque devo fare i complimenti perché sta facendo un'annata importante, altrimenti il campionato sarebbe stato chiuso". La forza della Juventus è che tutti hanno l'obiettivo di arrivare in fondo e vincere, che diventa un obiettivo comune. Devo valutare, più che Dybala, che tra l'altro ha anche bisogno di giocare, devo valutare tra Higuain e Mandzukic: uno perchè ha preso un'altra botta nella punizione dove poi è avvenuto il gol, e l'altro che sta meglio, sta bene, la situazione. Fino alla fine il Napoli sarà lì a lottare, per noi sarà difficile: "avremo i quarti di Champions, speriamo anche le semifinali". Loro possono vincere tutte le partite, noi grazie ai ragazzi siamo in tutte le competizioni. Vincere non è una cosa normale ma straordinaria.

Massimiliano Allegri presenta Juventus-Atalanta in conferenza: "Il Napoli proverà a vincere tutte le partite, e ha la potenzialità per farlo". E' stato in testa al campionato e ora ha le possibilità di lottare fino in fondo con la Juventus.

"Il rigorista è Dybala, poi se durante la partita, si cambia rigorista, lo decido io. A me del record dei 102 punti non mi frega nulla".

Vestito Belen a C'è posta per te: i complimenti di Elisabetta Franchi
L'unica certezza, però, è che con ospiti del genere ci sarà sicuramente da divertirsi. Ad accompagnare la coppia di fidanzati ci sarà Alfonso Signorini .

Sulla possibilità di arrivare a 104 punti, un record: "Non mi interessano i record, se mi dicono che ne bastano 81 mi fermo".

Higuain è diventato un assistman strepitoso non crede?

ATTACCO - "E' solo questione di caratteristiche del terzo centrocampista per capire chi far giocare davanti, c'è anche Alex Sandro come soluzione in più". Ha dei tempi di gioco, della qualità tecnica, veramente tra i migliori al mondo. "Le motivazioni sono tutto, finché avrò voglia di soffrire e combattere andrò avanti". Alla Juve è un bel 'soffrire', non pensa?

In questi giorni ha fatto molto rumore la risposta di Sarri alla giornalista di Canale 21 che gli chiedeva solo scudetto è compromesso e che è costate tante critiche al tecnico napoletano. "Dobbiamo continuare, quello che abbiamo fatto rimane nella storia della Juve, se vogliamo continuare a starci dobbiamo continuare su questo piano".

Share