Juve, Allegri: "Giocano Asamoah, De Sciglio e Szczesny"

Share

Allegri lancia la Juventus a caccia dello Scudetto e dà indizi sull'11 anti-Udinese: "In porta Szczesny, terzini De Sciglio e Asamoah, Mandzukic ok". L'Udinese è una squadra fisica, la terza più fallosa del campionato. Si comincia parlando dei convocati per l'Udinese: "Ci sono due squalificati, Alex Sandro e Bernardeschi". Il tecnico ha annunciato anche chi giocherà in porta: "In porta ci sarà Szczesny".

Davanti sembrano sicuri di un posto Douglas Costa e Higuain, mentre Mandzukic, che è recuperato, potrebbe comunque restare in panchina con Dybala ancora protagonista. "Howedes? Sta bene, ci tornerà utile".

"Il Napoli ha 69 punti, noi 68".

Juve sorpasso Napoli? "Dobbiamo pensare alla sfida di domani, dovremo cercare di prendere i tre punti". Al momento siamo ancora secondi. Sarà uno snodo importante per il campionato.

Bologna - Atalanta 0-0: tabellino e risultato in tempo reale
Subito Bologna e subito Simone Verdi che prova a dialogare con Masina ma non riesce a impensierire Berisha. Serviva una vittoria per tornare a sperare nell'Europa, e vittoria è stata a Bologna .

Sulla sfida di Wembley: "Il risultato di mercoledì è straordinario, ottenuto in un campo storico, ma al momento non abbiamo fatto ancora nulla, quindi manteniamo un profilo basso e i piedi attaccati a terra". Non possiamo staccare, alle 15 domani dovremo battagliare di nuovo.

Elogi per lo zoccolo duro: "I Buffon, Barzagli, Chiellini, Lichtsteiner e Marchisio sono importanti tecnicamente e nello spogliatoio per i nuovi che arrivano e non conoscono la Juventus".

Importanza della vecchia guardia: "Di fondamentale importanza, sono un vantaggio per tutti. In inverno, invece, quando prendi giocatori a gennaio si rischia di destabilizzare sicuramente".

Share