Il pm chiede l'arresto dell'attore Biagio Izzo, il legale: "Totalmente estraneo"

Share

La decisione è stata, però, impugnata davanti al Tribunale del Riesame procura che torna a chiedere che vengano applicati gli arresti domiciliari.

Sembra tranquillo, dunque, Biagio Izzo nonostante il rischio di finire presto agli arresti domiciliari con l'accusa di turbativa d'asta. La richiesta d'arresto, avanzata nei mesi scorsi dal pm Valter Brunetti - per l'attore e altri indagati - era già stata respinta dal Gip, ma la Procura ha impugnato la decisione. La Guardia di Finanza, infatti, sta lavorando ad un'indagine che configura presunti illeciti e favoritismi nelle procedure di riscossione dei tributi e nelle fasi successive di esecuzione forzata e giudizio in commissione tributaria. "Il mio assistito - dice al Mattino l'avvocato Sergio Pisani - come già riconosciuto dal gip è totalmente estraneo a qualsiasi ipotesi di reato". L'appello del pm verrà discusso il 23 marzo prossimo.

Mourinho: "Mai visto il Milan come il più grande rivale"
E poi non dev'esserci un minuto di interruzione specie nelle partite importanti, ma il VAR è per gli errori evidenti. Da tifoso fanno soffrire, cerco sempre di seguire i risultati anche quando non posso vedere le partite.

La vicenda - Il famoso attore e comico napoletano è stato coinvolto nell'inchiesta in seguito ad un'intercettazione che riguardava la vendita all'incanto di una moto e una macchina, rispettivamente una Vespa 300 e una Fiat 500.

L'ipotesi è che Izzo volesse rientrare in possesso dei beni, tutti precedentemente pignorati in seguito ad un lungo contenzioso con Equitalia. "L'attore non compare in alcuna conversazione ed è coinvolto nell'inchiesta solo indirettamente a causa di soggetti che cercano di entrare nelle sue grazie". I due, secondo l'accusa si sarebbero adoperati, con la presunta complicità di un dirigente dell'istituto vendite giudiziarie di Napoli, Gianfranco Lombardi, per fare in modo che i beni fossero acquistati all'asta tenuta il 25 febbraio 2015 per poi tornare nella disponibilità di Izzo.

Share