Cagliari-Lazio, Inzaghi in conferenza stampa: "Attenti ai sardi. de Vrij? Ci sarà"

Share

Mentre con Milan e Juve abbiamo fatto buone gare per tutto il tempo, con in Europa League non siamo stati squadra nel secondo tempo. Un momento negativo ci sta, ma quello che stiamo facendo non basta per vincere determinate partite. Secondo quanto riportato da Premium Sport, però, il giocatore dovrebbe semplicemente chiarire una mancanza burocratica.

Simone Inzaghi parla anche degli avversari: "Il Cagliari è allenato bene, il loro tecnico è ben preparato".

"Si fa sempre in tempo a cambiare, l'anno scorso non avevamo le certezze che abbiamo ora, siamo a buon punto in campionato in un posto dove nessuno ci vedeva all'inizio".

Astori: Benassi, spero orgoglioso di noi
Oggi tutto il calcio si è stretto attorno a voi e alla famiglia di Davide . Nel gol di Victor Hugo c'è stato anche il destino .

"Il Cagliari lo abbiamo visto nelle ultime gare, colgo l'occasione per porgere sentite condoglianze ai cari di Astori, sappiamo che troveremo una squadra ben allenata da un tecnico che conosco e che ha avuto più tempo di noi per preparare la sfida". Sono contento di sapere che se la Lazio non vince da tre giorni fa notizia. " Servirà una prestazione di grande umiltà da parte nostra, solo così potremo tornare dalla Sardegna con un risultato positivo ". "Sono tutti convocati ad eccezione di Marusic e Caceres". " Domani sicuramente giocheranno Parolo e Luis Alberto che hanno riposato giovedì - ha detto - Per quanto riguarda gli altri, dobbiamo valutare qualche giocatore. Lulic ha recuperato dall'influenza e potrebbe partire dal 1'".

Perché Parolo e Luis Alberto giovedì non hanno giocato? Penso possa giocare anche lui, però deve recuperare energie.

Dall'Europa League al campionato: la Lazio di Simone Inzaghi si rituffa sulla Serie A. Domani i biancocelesti saranno impegnati sul campo del Cagliari. " Hanno giocato tanto finora - ha detto - Murgia, poi, si è meritato di giocare dopo la gara col Sassuolo. Vedremo domani se sarà in grado di giocare".

Share