Borja Valero: "Napoli difficile da affrontare. Conta vincere, anche non giocando bene"

Share

Anche noi abbiamo bisogno di più spazio per creare di più. Farlo stasera per la squadra di Luciano Spalletti sarà assolutamente dura e c'è chi firmerebbe pure per un pareggio. Siamo stati molto vicini alla famiglia di Davide, perché sono loro che devono andare avanti senza di lui. Contro l'aggressività e il palleggio del Napoli servono qualità e cambi di gioco, entrambe caratteristiche care a Brozovic, che per l'occasione associa queste qualità al ritmo e alla costanza, tanto che doma l'ottima mediana a disposizione di Sarri. Il croato, infatti, avrebbe staccato Borja Valero. Sulla trequarti, in particolar modo, è ballottaggio tra Marcelo Brozovic (al momento in vantaggio) e Rafinha, che nelle ultime apparizioni ha fatto comunque bene. Tutto confermato dalle formazioni ufficiali di Inter-Napoli.

PROBABILE FORMAZIONE INTER (4-2-3-1) - Handanovic; Cancelo, Miranda, Skriniar, D'Ambrosio; Vecino, Gagliardini; Candreva, Brozovic, Perisic; Icardi.

Juventus, Allegri: "Il rigore doveva tirarlo Dybala, ma Higuain si è rifatto"
Poco dopo era stato Szczesny , preferito a Buffon in lacrime in panchina al ricordo di Astori , a parare una punizione insidiosa. Il numero 10 ha segnato di destro, un altro modo per dire che in questo momento tutto riesce a lui e alla sua squadra.

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 23 Hysaj, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik (C); 7 Callejon, 14 Mertens, 24 Insigne. "La Champions? Mancano tantissimi punti, vediamo di farli tutti poi tireremo le somme".

Share