Addio a Hubert de Givenchy, lo stilista di Audrey Hepburn

Share

Hubert de Givenchy, uno dei più importanti stilisti francesi del Novecento, è venuto a mancare all'età di 91 anni sabato 10 marzo 2018, nel suo castello vicino a Parigi. Ad annunciare la sua scomparsa sono stati i membri della sua famiglia e il compagno Philippe Venet, che hanno scelto di dirgli addio in un funerale privato.

Hubert de Givenchy è morto a 91 anni, a Parigi.

Il francese Givenchy è stato un protagonista della scena della moda in tutto il mondo e ha vestito attrici di fama globale come Audrey Hepburn.

Bisceglie, furgone contro muretto: morti 2 fratelli, 25enne arrestato per omicidio stradale
Per i due non c'è stato nulla da fare, sono morti sul colpo, inutile l'intervento dei sanitari del 118. A perdere la vita due fratelli, Carmine e Sergio Di Ceglie di 56 e 53 anni originari di Bisceglie.

Givenchy aprì poi la sua casa di moda nel 1952 nel quartiere di Plaine Monceau a Parigi e dedicò la sua prima collezione a Bettina Graziani, la modella più richiesta dell'epoca. Givenchy vestirà poi anche dive e icone di stile del calibro di Jackie Kennedy, Grace Kelly, Marlene Dietrich, Greta Garbo, Lauren Bacall, Jeanne Moreau e Ingrid Bergman. Arriva poi il celebre tubino nero, chic e riconoscibile, indossato dalla Hepburn nel leggendario film "Colazione da Tiffany", un modello che diventa un'icona entrando di diritto nella schiera dei vestiti che hanno rivoluzionato la moda contemporanea.

Il 1952 è l'anno di debutto del marchese Hubert de Givenchy. Finalmente negli anni 70 arriva anche il riconoscimento degli altri colleghi, viene nominato con la Légion d'Honneur nel 1983.

Nato a Beauvais, nel nord della Francia, nel 1927, Givenchy era giunto a Parigi a soli 17 anni per un tirocinio presso una casa di moda; in seguito aveva studiato disegno presso l'École Nationale Supérieure des Beaux-Arts, iniziando nel dopoguerra a lavorare per grandi nomi come Elsa Schiaparelli. In questi anni, lo stilista cede la sua maison al gruppo LVMH. L'attuale direttore artistico è Claire Wright Keller.

Share