Russia annuncia: testato con successo missile ipersonico "invulnerabile"

Share

La Russia ha annunciato di avere lanciato con successo un missile ipersonico, una delle armi nucleari rivelate dal presidente Vladimir Putin all'inizio di questo mese. Lo ha comunicato oggi il ministero della Difesa di Mosca tramite una nota ufficiale.

Cina, Xi Jinping presidente a vita: rimosso il limite dei due mandati
Le decisioni sono già stata prese nelle sedi del Partito comunista cinese: il XIX Congresso tenuto lo scorso anno, il Comitato centrale.

"L'equipaggio di un cacciabombardiere da combattimento MiG-31 ("Foxhound", già testato a dicembre del 2017;ndr) ha condotto un test di lancio di un missile di precisione ipersonico Kinzhal", ha reso noto il ministero della Difesa russo. Secondo le notizie al momento disponibili su questa nuova arma russa, Kinzhal può viaggiare a una velocità 10 volte superiore a quella del suono e dovrebbe avere un'autonomia di 2.000 chilometri. Il presidente aveva descritto il Kinzhal come "un'arma ideale", affermando che era parte di una dotazione di armi "invincibili".

Share