La moda di difendere l'indifendibile, anche la pizza di Cracco

Share

O ancora: "Ho visto la pizza di Cracco e mi sono catapultato a consegnare 8 stelle Michelin all'egiziano sotto casa", scrive un altro utente.

La versione di Cracco della più comune e popolare pizza napoletana, infatti, prevede un impasto diverso con cereali combinati tra loro per renderlo croccante e una salsa più densa rispetto all'originale. Carlo Cracco stravolge la pizza Margherita nel suo nuovo ristorante aperto recentemente in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano. Infine, mozzarella di bufala all'uscita (non cotta) disposta sulla pizza come a formare un fiore e basilico in semi.

A far arrabbiare non è il prezzo: 16 euro. Questo vale anche per la pizza napoletana, o meglio l'arte dei pizzaiuoli napoletani riconosciuta dall'Unesco come patrimonio dell'umanità.

Inter-Napoli: probabili formazioni, orario e dove vederla in tv e streaming
Ma il match sarà visibile anche in Diretta Streaming attraverso le applicazioni per smartphone, pc e tablet Premium Play e SkyGo . Probabile, dunque, che il tecnico toscano si affidi ai muscoli di Gagliardini e Vecino per contrastare il centrocampo partenopeo.

Dunque, sarà bene affidarsi al commento di un esperto, che ha assaggiato la pizza e che ha voluto dire la sua. Tuttavia, la pizza di Cracco ha la firma di uno chef stellato e non può essere considerata alla stregua di qualsiasi esperimento da trattoria. Gino Sorbillo è unanimemente riconosciuto come il re della pizza, colui che ne ha fatto la sua ragione di vita e che passa diverso tempo sui media a istruire gli italiani sulle virtù del piatto più famoso al mondo.

A tal proposito Carlo Cracco è stato invitato a scendere tra i vicoli di Napoli per assaporare quella che è la vera pizza partenopea con tutte le sue declinazioni, dalla pizza classica alle pizzelle fritte e a portafoglio, calzoni e compagnia cantante. Noi partenopei dovremmo scandalizzarci di più quando troviamo in giro pizze che fraudolentemente vengono vendute e pubblicizzate come pizze della nostra tradizione addirittura con l'aggiunta di riconoscimenti Stg, Dop, Doc e roba del genere.

Share