Hellas Verona-Chievo, Maran: "Faremo una grande partita: sono fiducioso"

Share

Stasera intanto al Bentegodi va in scena un derby delicatissimo per la permanenza in serie A. Il Verona è penultimo in classifica con 19 punti mentre i cugini del Chievo sono a quota 25.

"Sono orgoglioso e felice di raggiungere nel derby il record di panchine in Serie A con il Chievo".

La storia della stracittadina di Verona è breve, comincia in un dicembre del '94 quando le due gialloblù si affrontano per la prima volta nella loro storia in Serie B: dirette da un giovane Graziano Cesari e davanti a trentamila spettatori le squadre si fermano sull'1-1, al rigore di Fermanelli risponde infatti al colpo di testa di Gori.

Torino, in un mese oltre 4 arresti al giorno per spaccio
Da quanto emerso dall'indagine, il prezzo stabilito per l'acquisto di un un grammo di cocaina si aggirava sugli 80 euro. Tale operazione avveniva in una fitta boscaglia, nella periferia della città, che raggiungeva con il suo scooter.

Cosa può rappresentare questo derby? La crisi del Chievo ha avuto ben pochi momenti per rifiatare: uno di questi la vittoria di Cagliari, ma subito dopo i veronesi hanno perso a Firenze, nell'ultima partita giocata da Astori. Per come ho visto lavorare la squadra in allenamento ho fiducia nei ragazzi, faranno una grande partita.

Equilibrio di successi invece nei derby in casa del Verona nel massimo campionato: due successi per parte - l'ultimo nel febbraio 2016 è stato vinto dall'Hellas. In settimana tutta la squadra mi ha dato ampie garanzie. Cercheranno di non farci giocare e ripartire in ogni situazione, ma mi aspetto un Chievo che abbia una gran voglia di mettere in campo una grande prestazione. "Dobbiamo dosare bene la carica interiore che abbiano maturato in questi giorni senza calcio".

Share