Balotelli: "Un nero nella Lega? Vergogna". Salvini: "SScarso in campo e fuoti"

Share

Il voto ha "punito l'arroganza di Renzi e dei suoi".

Visto l'ottimo risultato della Lega che ha ottenuto più voti di Forza Italia all'interno della coalizione, adesso potrebbe toccare proprio a Salvini ricevere per primo dal Presidente Mattarella un mandato esplorativo per provare a formare una maggioranza di governo. E aggiunge: "Forse sono cieco io o forse non glielo hanno ancora detto che è nero". "Mi auguro che ci saranno parlamentari e forze politiche responsabili e disponibili a questo". Tra sorrisi e cori da stadio i due partiti vincenti sono la Lega (no, non è più ammessa, da circa un mese, la parola Nord) e il Movimento 5 Stelle, il cui portavoce ieri sera non ha fatto una bella figura dichiarandosi Candidato Ministro della Giustizia, ma d'altronde non li abbiamo mai visti ferrati in qualche materia di scuola. "Forse non gli hanno detto che è nero" scrive il bomber bresciano del Nizza, di genitori ghanesi.

Davide Astori risultato autopsia: morto per morte naturale
Per i giornalisti presenti sarà allestita un'area a loro riservata all'interno del Centro Tecnico . Primi risultati dell'autopsia sul corpo del capitano della Fiorentina trovato morto in hotel.

"C'e' un parlamento, c'e' un candidato premier e c'e' un programma che portera' l'Italia fuori dalle sabbie mobili", ha affermato il segretario leghista, che si e' presentato ai giornalisti insieme ad Attilio Fontana e Roberto Maroni, nel piazzale sotto Palazzo Lombardia. "Personalmente ringrazio Juncker, ogni volta che parlava male di noi convinceva sempre più gente a votarci". Il rischio è che l'Europa ci imponga una nuova dieta fatta di lacrime e sangue. "Non ho sentito Berlusconi, lo farò dopo, ma gli accordi tra amici sono chiari". Il leader nazionale della Lega ottiene il seggio nella regione che, nonostante il buon risultato nazionale, lo rappresenta di meno.

Il leader della Lega ha concluso il suo intervento sostenendo che "è stata una vittoria straordinaria che ci carica di orgoglio e responsabilità". L'apporto numerico e politico di Forza Italia è stato determinante per questa affermazione, nonostante il grande svantaggio causato dalla mia incandidabilità. Lo dice il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi in un videomessaggio.

Share