Snowboarder precipita durante discesa e muore. Scialpinista travolto da valanga: è grave

Share

Ad Alagna Valsesia, nel Vallone di Otro, tre sciatori coinvolti da una slavina sono riusciti a mettersi in salvo prima dell'arrivo dei soccorsi.

Ancora un incidente avvenuto oggi in montagna, in Piemonte e che ha rappresentato senza ombra di dubbi uno dei più gravi rispetto ai due precedenti segnalati ad alta quota. Si trovavano in loco e avevano assistito all'incidente. I tecnici del CNSAS Piemonte hanno dapprima bonificato la valanga con l'utilizzo dell'ARTVA (Apparecchio per la Ricerca del Travolto da Valanga), e in seguito intervistato il testimone valutando che non vi erano altre persone coinvolte. Per fortuna la massa nevosa era di piccole dimensioni e di neve incoerente per cui un solo scialpinista è stato sepolto, per poi essere estratto illeso dai compagni che erano riusciti a liberarsi autonomamente dalla neve. Intorno alle 14:00, infatti, nei pressi del comprensorio sciistico di Pian Benot, nel Comune di Usseglio, in provincia di Torino, una valanga ha travolto uno sciatore e uno snowboarder. L'intervento della squadra del CNSAS Piemonte è stata immediata poiché i tecnici erano già in loco. Lo snowboarder è riuscito come accaduto nei precedenti casi ad uscire in maniera autonoma dalla massa nevosa. Le sue condizioni sono gravissime. Sul posto è quindi giunta l'eliambulanza di Torino che lo ha preso in cura conducendolo al CTO.

Rione Sanità, colpo al clan Vastarella: 18 arresti
Carlo Arena di Napoli , oltre a quelli del reparto prevenzione crimine e dell'ufficio prevenzione generale. I Vastarella secondo gli inquirenti, inoltre, sarebbero gli esecutori di diverse stese .

Uno snowboarder di 27 anni, Daniele Della Calce di Buccinasco (MI), è deceduto ieri precipitando da un salto di roccia durante una discesa in fuoripista a San Domenico di Varzo (VB). Il corpo della vittima è stato recuperato dall'elisoccorso del 118 presente a Borgosesia. Per il giovane non c'è stato nulla da fare.

Share