Scoperta un'altra serra di marijuana a Paola, incensurato ai domiciliari

Share

Durante le operazioni di controllo, i Carabinieri hanno scoperto che il 46enne aveva adibito un magazzino, attiguo alla propria abitazione, trasformandolo in un vero e proprio laboratorio di produzione e confezionamento dello marijuana. Fermato per un controllo stradale, l'uomo è stato trovato in possesso di una dose di marijuana nascosta nell'accendisigari dell'auto. La perquisizione è stata allora estesa nell'abitazione del giovane.

Ingente lo stupefacente sequestrato: dodici piante di marijuana in fase di coltivazione, di cui nove dell'altezza di un metro e mezzo e tre da mezzo metro, ed un quantitativo di marijuana corrispondente a 1.700. Posti sotto sequestro anche un bilancino di precisione, fertilizzanti e 3.000 euro in banconote di piccolo e medio taglio, presumibilmente provento delle attività di spaccio. Una produzione che avrebbe fruttato svariate migliaia di euro attraverso la vendita della sostanza.

Derby Milan Inter, arriva la frecciata di Skriniar ai rossoneri Video
Se potessi, ai rossoneri toglierei Suso , il giocatore chiave. È stato bravo Gattuso , in campo si aiutano, lottano su ogni palla. Segna toccando pochi palloni, servirà grande concentrazione con lui.

L'uomo, che non ha fornito alcuna plausibile spiegazione, condotto negli uffici dell'Arma di Viale Virgilio, è stato tratto in arresto e all'esito delle formalità di rito, come disposto dal Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, condotto presso la locale Casa Circondariale.

Share