Caramelle Ikea potenzialmente contaminate dalla presenza di topi

Share

Il colosso multinazionale svedese rende nota l'allarmante notizia delle caramelle Ikea ritirate per topi nello stabilimento di produzione.

Il ministero della Salute ha pubblicato una comunicazione per i consumatori per rischio microbiologico. Infestanti rinvenuti nella confezione. "La sicurezza alimentare è una priorità per Ikea e, come misura precauzionale, stiamo ritirando i marshmallow Godis Paskkyckling venduti nelle confezioni da 100 grammi", ha spiegato Lorena Lourido, Country Food Manager di Ikea Uk e Ireland.

Durante la produzione di GODIS PÅSKKYCKLING è stata riscontrata da Ikea la presenza di topi all'interno dello stabilimento produttivo.

"Sei grassa", 12enne manda al Pronto Soccorso una sua compagna di classe
Un altro atto di bullismo si è consumato ai danni di una ragazza delle scuole media di Augusta in provincia di Siracusa . A seguito delle lesioni subite, la ragazza è stata accompagnata presso il locale pronto soccorso .

La procedura di richiamo riguarda comunque solo i lotti in questione, mentre per tutti gli altri prodotti che recano il marchio Ikea non è presente alcun provvedimento. Al momento al gruppo risultano venduti meno di 350 prodotti che, sulla base delle conoscenze attuali, non comporterebbero rischi per la salute. IKEA invita i clienti a restituire le confezioni di GODIS PÅSKKYCKLING acquistate in qualsiasi negozio IKEA, dove riceveranno il rimborso.

La nota dell'azienda svedese si chiude così: "La sicurezza alimentare e la qualità del prodotto sono di fondamentale importanza per IKEA e riteniamo che questo ritiro dal mercato sia un intervento necessario per rispettare i nostri standard".

Share