Lipsia-Napoli 0-2: Zielinski-Insigne. Azzurri fuori dall'Europa col rimpianto. IL TABELLINO

Share

Ultimo passaggio di Sarri sulle condizioni di Mertens, in dubbio per domani: "Dries ha avuto una leggerissima distorsione, niente di grave ma non so ancora se sarà disponibile". Nella rotazione dei titolari ha scelto di schierare dal 1' Albiol e Allan confermando Maggio, Tonelli, Diawara e Zielinski, riproposto nel tridente d'attacco ma stavolta a destra. Il team di Sarri ha raggiunto la competizione dopo essere arrivata terza dietro Manchester City e Shakhtar, i tedeschi sono stati invece superati da Besiktas e Porto. Noi partiamo in vantaggio ci mancheranno Orban e Keita per infortunio. Ma almeno l'allenatore toscano, accanito fumatore ("Sono impressionato da quante sigarette consumi", ha dichiarato di recente Hamsik), potrà concedersi qualche "bionda"... La partita era stata sbloccata nel primo tempo da una bella rete di Piotr Zielinski con gli azzurri che ci hanno creduto fino alla fine.

Meredith, Guede verso la semilibertà: legali al lavoro per l'istanza
Lo ha appreso l'Ansa da uno dei suoi legali, l' avvocato Fabrizio Ballarini che sta già lavorando per predisporre l' istanza. Rudy Guede potrebbe tornare in semilibertà entro la fine dell'anno.

Il Napoli si sta giocando in trasferta la permanenza in Europa. Appena, però, ha rialzato il baricentro è passato (32'): Mertens ha lanciato in area sulla sinistra Insigne che col destro in diagonale ha impegnato Gulacsi; sulla respinta è piombato come un falco Zielinski che ha infilato di sinistro il pallone sotto la traversa. E' l'1-0 che riaccende le speranze di qualificazione degli azzurri. Si tratta comunque di un modo utilizzato dal tecnico del Napoli per stemperare la tensione: la sua squadra, infatti, è chiamata a un'impresa questa sera alle 19 (diretta su SkySport) per superare il turno. Rete che arriva purtroppo, solamente all'ottantaseisimo con Insigne. (28 Mvogo, 16 Klostermann, 20 Schmitz, 24 Kaiser). (22 Sepe, 26 Koulibaly, 30 Rog, 37 Ounas). Risponde il Lipsia due minuti più tardi, cross innocuo di Sabitzer con Tonelli che ne sporca la traiettoria, fortunato il difensore partenopeo a trovare la traversa ad evitargli un clamoroso autogol.

Share