Inter, Icardi lavora ancora a parte: possibile panchina col Benevento

Share

Forse proprio per questo motivo la situazione interista, dopo aver capito di essere ancora indietro rispetto alla Juventus, precipitò nel corso delle sfide successive.

Inter, Icardi lavora ancora a parte: possibile panchina col Benevento

In una lunga intervista rilasciata al 'Corriere dello Sport', Spalletti ha parlato della sua Inter, alla quale ha dato come voto 9 nella prima parte della stagione e 4 nella seconda, ma non solo... Risponderei con un sì ancora più convinto, con la s maiuscola. Ma soprattutto sarei più consapevole del compito che mi aspettava. "In questi 7 mesi ho avuto la possibilità di vedere le cose da dentro e di conseguenza di capire ancora meglio tutte le situazioni", dice al 'Corriere dello Sport'. Mauro Icardi e Joao Miranda hanno lavorato a parte, Ivan Perisic invece insieme ai compagni. "Se non ce la facessimo, il voto lo potrei dare dopo aver visto come non è stata raggiunta e chi è arrivato davanti". L'argentino però spesso è preda dei fotografi non tanto per i suoi gol spettacolari, ma per la sua storia d'amore con la bella Wanda Nara. Per Perisic vale lo stesso discorso fatto per i centrocampisti: il calo e le difficoltà di queste ultime settimane riguardano tutta la squadra. Non so perché ci sono certe voci. Per lui per colmare il gap con Juve e Napoli ("meriterebbero entrambe lo scudetto") l'Inter dovrà avere "la stessa continuità di risultati". E il suo di futuro? "Lavoro ogni giorno con il massimo impegno per poter restare allInter il più a lungo possibile, magari raggiungendo anche qualche risultato importante". E se lo chiamasse la Figc? Quindi il mio futuro in questo momento è riportare l'Inter in Champions. L'uomo giusto per l'Italia e' Ancelotti. Il sogno da tecnico è giocare una partita a scopa a bordo di un aereo con il presidente della Repubblica al ritorno da una finale vinta.

EMA, tutto pronto per la missione del Parlamento Europeo ad Amsterdam
A questo punto aggiungo un'altra azione. "La nuova sede che propongono - prosegue Sala - è diversa e non ha nemmeno le dimensioni sufficienti: pensate se avessimo fatto una cosa del genere noi italiani.".

Share