Auto pirata investe una 12enne: coinvolto un calciatore del Bologna

Share

Proseguendo la corsa, la sua Mercedes ha colpito anche un furgone prima di allontanarsi dal luogo dell'incidente per farvi ritorno dopo circa un quarto d'ora. E, sorpresa, la Polizia municipale ha identificato il giocatore del Bologna Cheick Keita, terzino 22enne franco-maliano che attualmente veste la maglia felsinea (si fa per dire, visto che non ha ancora esordito in serie A) in prestito dal Birmingham. La ragazza di origine moldava è stata ricoverata non grave all'Ospedale Maggiore.

Ema, il Comune di Milano ricorre alla Corte dei Conti europea
La nuova sede che propongono è una sede diversa ed evidentemente non ha nemmeno le dimensioni sufficienti - ha aggiunto il sindaco di Milano -.

Tutto è avvenuto verso le 14 del 22 febbraio sul ponte che sovrasta la ferrovia e in prossimità di una fermata degli autobus. Ad esempio sembra che dopo lo scontro e prima che l'auto ripartisse, una persona sia scesa dalla Mercedes per verificare le condizioni della 12enne e per soccorrerla. L'uomo ha dichiarato di essere il proprietario della macchina ma avrebbe negato di essere stato alla guida al momento dell'incidente. La vettura nel frattempo è ripartita ed è tornata dopo un quarto d'ora con Keita.

Share