Diretta Ludogorets-Milan, dove vedere la partita in tv

Share

Partenopei distratti e senza motivazioni, ma andati in vantaggio al 52' con Ounas. Al 55' invece il capitano Djakov riesce a penetrare in mezzo a due avversari fino al limite dell'area, dove scarica un gran destro imprendibile per Donnarumma salvato dall'incrocio dei pali: fortunato qui il Milan, così come è fortunatissimo Abate poco dopo perché, già ammonito, commette un evidente fallo da rigore su Lucas Sasha che non diventa tale solo per un fuorigioco iniziale del brasiliano (transitato nel 2011 al Catanzaro). Nel Lipsia, all'esordio assoluto in Europa League, presenti le stelle Werner e Naby Keita. "Io sono un tifoso del Milan, sono contento di quello che sto facendo ma per i miei gol devo sempre ringraziare i compagni".

Secondo quanto scrive 'Il Corriere dello Sport' infatti i rossoneri sono pronti a offrire a Gattuso il rinnovo del contratto, attualmente in scadenza nel 2019, almeno fino al 2020.

Donnarumma 6: Il Milan non corre molti pericoli, l'unico è una traversa colpita dai bulgari all'inizio del secondo tempo. Resta ancora qualche difficoltà ad andare in gol. Oggi la prestazione del portoghese è buona, mi aspetto che faccia così anche nelle prossime occasioni. Quarto ko nelle ultime cinque partite per i capitolini. Gattuso intende confermare i titolari: rispetto a Ferrara un solo cambio, rientra Calabria al posto di Rodriguez. Nelle uscite alte sceglie spesso i pugni, la porta inviolata lo premia. Al contrario, col passare dei minuti provano a riconquistare campo e cercano di far male al Borussia in contropiede. La vivo tranquillamente, per me è un sogno allenare questa squadra. I biancocelesti nel primo tempo si adattano al ritmo lento imposto dalla Steaua Bucarest e al 29° dopo una palla persa in attacco, subiscono il contropiede finalizzato da Gnohere per il gol del 1-0. Un errore in impostazione di Toloi regala il pareggio a Batshuayi al 65', lo stesso attaccante belga punisce ancora l'Atalanta nel recupero, su assist di Gotze.

Turchia, ergastolo per 6 giornalisti: "Sostegno a Gulen"
La sua scarcerazione è stata ordinata dai giudici, ma al momento Yucel non risulta ancora liberato . Il presidente Recep Tayyip Erdogan lo aveva accusato pubblicamente di essere un "agente" tedesco.

CUTRONE 7 - Un gol e un rigore procurato.

Nell'andata dei sedicesimi d'Europa League, il Milan è stato bravo e cinico a superare in trasferta la formazione guidata in panchina da Dimitrov, ipotecando, di fatto, il passaggio agli ottavi di finale. I Gunners battono 3-0 gli svedesi dell'Ostersund (reti di Monreal e Ozil e autogol di Papagiannopoulos), i Colchoneros si impongono 4-1 in casa del Copenhagen (centri di Saul, Gameiro, Griezmann e Vitolo). I francesi si sono fatti rimontare in casa dal Lokomotiv Mosca e alla fine sono stati battuti 3-2 (tripletta di Fernandes).

Share