Spalletti attacca i dirigenti dell'Inter in conferenza stampa

Share

"Non posso farci nulla".

Genoa. "Dovremo combattere l'ambiente, per questo ci serviranno carattere e personalità".

"No, non mi fa sorridere".

Di Francesco. "Se mi sono sentito tirato in ballo da lui?"

Bologna, scontri tra polizia e collettivi antifascisti: cinque feriti
Ad occupare la piazza sono presenti circa settanta giovani, membri di vari collettivi bolognesi. I ragazzi manifestanti gridano: "Oggi è il giorno della nostra resistenza".

A che punto è l'Inter: "E' ancora inespressa perché di solito si lavora e ad un certo punto si cresce, poi c' una ricaduta inferiore alla crescita che c'è stata e così via". I centrocampisti comunque restano tre, abbiamo tutti che sanno fare un po' di tutta questa alternanza è una qualità da sfruttare. "A me interessano i calciatori che ci sono". Noi dell'Inter siamo cittadini del cielo che abitano sulla terra. "Ha la capacità polmonare di ripartire anche da stanco".

Risposta a Totti, che ha escluso un chiarimento: "Si è espresso in modo inequivocabile, quindi segna un punto preciso su quello che è il nostro rapporto".

Brozovic titolare? "No, ho scelto un altro titolare". Nell'ultima partita non mi è piaciuto cos'ha fatto la squadra in superiorità numerica e quella che è stata la qualità e la ricerca. Il tecnico nerazzurro coglie la palla al balzo e risponde anche a Di Francesco che, dopo la partita della Roma col Benevento, aveva sottolineato che "ci sono squadre che fanno mezzo tiro in porta, stanno magari più su e vincono le partite". "E' uno di quelli che sicuramente in fondo farà vedere i suoi numeri, che saranno a posto a fine campionato in funzione di assist, cross ecc". Ha ragione lui, la Roma dovrebbe stare molto più in alto. Infatti gli anni precedenti era abituata a lottare per il campionato insieme al Napoli, una volta è arrivata un punto avanti, una volta un punto indietro. "Chiaro che con Ivan e Mauro c'era più esperienza, ma abbiamo le stesse possibilità di vittoria con o senza loro". E' facile diventare amici del ragazzo, farsi apprezzare quando uno è così perché gli vogliono bene tutti in spogliatoio. "Mi dispiace abbia tale pensiero".

"Srkiniar ha detto che le sue parole son state tradotte male?" Stasera non guarderò il Racing (squadra di Lautaro Martinez, ndr), devo pensare alla mia squadra è a dormire per non essere rintronato.

Share