Inter, Skriniar: "Arrivata offerta mozzafiato. Ma felice di esser rimasto"

Share

I 65 milioni offerti per me? Ecco le sue parole: "L'Inter non è un club abituato a non vincere partite per due mesi, ognuno di noi deve dare qualcosa in più".

"Prima di venire in Italia avevo parlato con altri slovacchi, poi alla Sampdoria ho trovato Ivan, abbiamo giocato insieme anche in nazionale e mi ha aiutato tanto. Mi e' stato detto che l'Inter non mi avrebbe fatto partire e io ho detto: 'super, non vedo l'ora di concentrarmi sull'Inter'", ha concluso Skriniar. "È un onore essere qua, non so chi traduceva le parole dalla lingua slovacca, ma le ha tradotte male". "Comunque gli ho detto che in estate, a mio avviso, andrà al Barcellona o al Real Madrid".

Pesaro, flash mob in piazza contro la violenza sulle donne
Ciò nonostante non è facile per le ragazze e le donne presentarsi di persona alla polizia per denunciare violenze o soprusi subiti.

Tutta colpa della traduzione e incidente diplomatico chiuso: mette così una pezza Milan Skriniar dopo le turbolenze causate da una sua intervista di ieri al giornale slovacco Sport: "In quale top club vorrei giocare? Inoltre la Premier League e' il campionato più bello del mondo". Eventuali offerte verranno valutate più avanti, ma intanto l'Inter non vuole farsi trovare impreparata ad un suo addio e ha già pronta il sostituto: Stefan De Vrij della Lazio. Ora che Skriniar veste la maglia dell'Inter, l'obiettivo è tornare in Champions: "Ci dobbiamo andare, perché siamo l'Inter".

Share