Ballardini per battere l'Inter si affida anche a...De Andrè

Share

"Biraschi? Ieri ha sentito fastidio, penso al quadricipite della gamba destra, lo valuteremo bene lunedì ma domani non ci sarà". In ogni caso, per il Grifone, c'è anche chi recupera da problemi precedenti - "Rosi dovrebbe rientrare, così come Galabinov" - e chi invece è appena arrivato, probabilmente non per essere subito schierato, ma ha già fatto un'ottima impressione. In basso il link per la conferenza stampa integrale.

"Bessa? È un giocatore che sa giocare a pallone, ha quantità, è generoso: un centrocampista quando ha le sue qualità è bene averlo, può ricoprire più ruoli". Chiaro, ci sono delle cose da fare meglio: "anche nell'ultima partita non mi è piaciuto il carattere della squadra che era in superiorità numerica". E' un ragazzo molto disponibile e vuole imparare molto in fretta dalla lingua alle difficoltà che ci sono nel nostro calcio volendole superare.

Trans, donna transessuale riesce ad allattare. TRANSGENDER ALLATTA IL FIGLIO
Trattamento che le aveva permesso di sviluppare il seno senza il bisogno di sottoporsi ad alcun intervento chirurgico. La terapia selezionata comprendeva appunto ormoni , un farmaco per la nausea e uno per la stimolazione del seno .

"Occasione per Lazovic? Per me è un giocatore più bravo dalla metà campo in avanti, anche se la sua generosità e la sua umiltà lo fanno essere presente anche in fase difensiva". I ragazzi che sono arrivati sono seri e sono contenti di essere qui. Abbiamo anche Lapadula, due centravanti con caratteristiche diverse, Pandev? "Queste sono le opzioni". Galabinov arriva da un leggero fastidio e vedremo se è in condizioni da fare una partita. "Per me lui deve allenarsi di più perchè quando hai qualche anno in più hai l'obbligo di allenarti di più, lui ha la testa giusta e sa che facendo fatica arrivano le prestazioni giuste". Anche nella partita con l'Udinese noi abbiamo fatto tanto e i nostri avversari poco. "Possono sicuramente giocare insieme, Andrea sta prendendo più confidenza con il ruolo: il compito del regista é quello di coinvolgere i compagni, il fatto di essere sempre al centro del gioco lo stimola". E' facile diventare suoi amici, gli vogliono bene tutti nello spogliatoio.

Non ci saranno Mauro Icardi e Ivan Perisic e, se per il capitano sarà la terza assenza consecutiva, Ivan Perisic, per la prima volta in stagione, non farà parte dell'undici iniziale.

Share