Apple correggerà il bug di iMessage prima di iOS 11.3

Share

Nel 2015, infatti, emerse un bug a causa del quale una stringa di caratteri mandava in crash iOS e, quasi un anno dopo - era il 2016 - a mandare in panico iOS 9.3, oltre a WhatsApp, fu la semplice condivisione di un link (come anche il mese scorso): qualcosa del genere sta accadendo anche in queste ore, a causa di un carattere del dialetto indiano "telugu", capace di cagionare problemi sia alle app che lo visualizzano, che all'intero device.

Come fatto notare da OpenRadar il bug è ancora più grave se consideriamo il fatto che è presente in tutti i dispositivi Apple, dunque non solo iOS 11 ma anche watch OS e MacOS.

Nello specifico, tale bug segnalato ben 3 giorni fa, prevede che - ricevendo un messaggio che contenga il carattere in questione - le principali applicazioni di messaggistica e posta, tra cui Messenger, Outlook, WhatsApp, e Twitter, si chiudano resistendo a qualsiasi tentativo di riavvio (fatta eccezione, a quanto pare, per Skype e Telegram). Inoltre se appare in una notifica push, andrà in blocco anche l'intera Springboard di iOs, secondo i siti specializzati, e in questo caso si consiglia di non riavviare l'iPhone, perché si potrebbe rischiare un bootloop continuo, costringendo così l'utente a ripristinare le impostazioni di fabbrica. Apple ha riconosciuto il problema e ha assicurato di volerlo risolvere prima dell'uscita di iOS 11.3 attesa per la primavera.

Renzi: "Chi non è antifascista indegno della comunità democratica"
Anche il sindaco di Firenze Dario Nardella ha annunciato l'iscrizione del capoluogo toscano all'anagrafe antifascista di Sant'Anna.

Questo bug si rivela pericoloso per chi possiede un iPhone, dato che come svelato da Mobileworld.it e The Verge, è sufficiente visualizzare un particolare carattere indiano affinché lo smartphone smetta di funzionare.

Le versioni beta pubbliche di iOS 11.3 non sono affette da questo fatidico Bug, quindi il Colosso di Cupertino risolverà questo problema non appena iOS 11.3 sarà disponibile a livello generale, al grande pubblico.

Share