Sampdoria, Ferrero: "Lo scudetto lo vince il Napoli"

Share

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, nella serata di ieri è intervenuto nel corso della trasmissione Tiki Taka in onda sulle reti Mediaset. "La cosa che mi fa felice qui alla Sampdoria è che, dopo che sono arrivato, stiamo rifacendo il centro di allenamento, abbiamo inaugurato Casa Samp e la struttura a Bogliasco diventerà un fiore all'occhiello". Una scelta, quella del Milan, che ha fruttato moltissimo: Cutrone non è andato a fare esperienza altrove ma è stato comunque bravissimo ad approfittare della fiducia del club e dei suoi allenatori.

Negli anni ci ha abituato ad alcune uscite fuori dalle righe e molto diverteni, anche se a qualcuno potranno essere sembrate irrispettose e fuori luogo.

Sting Tour 2018, cinque concerti estivi in Italia
Da solista ha vinto dieci Grammy Award, due Brits, un Golden Globe, un Emmy e ha ricevuto quattro nomination agli Oscar. Di seguito, tutte le date italiane del tour di Sting nel 2018.

Su Schick: "Alla Roma ho dato un vero campione, un talento naturale, un ragazzo umanamente pazzesco. Solo il tempo mi darà ragione: la pressione a Roma è tanta, diamogli tempo, varrà 100 milioni". " Due paroline poi sulla situazione giallorossa in questa stagione: "La Roma rimane una grande squadra nonostante le difficoltà incontrate".

"Patrick è un ragazzo di grande prospettiva, regalerà molte soddisfazioni". Quagliarella? E' un uomo eccezionale, è un campione che si diverte ancora qui alla Samp. Io in tempi non sospetti ho dichiarato che prima ci lamentavamo dell'arbitro, che è un uomo e può sbagliare, ora col Var ci lamentiamo tutti della tecnologia. Promosso il VAR: "Aiuta molto, è lo strumento importante che abbiamo voluto". "Nel vivaio del Milan ci sono altri 2-3 ragazzi bravi".

Share