Olimpiadi, bronzo per Tumolero! E' la quinta medaglia azzurra

Share

Arriva la quinta medaglia per la nazionale italiana alle Olimpiadi del 2018, in corso di svolgimento in quel di PyeongChang, in Corea del Sud. Il 24enne di Roana ha centrato l'obiettivo sfruttando come meglio non avrebbe potuto il riferimento del canadese Ted-Jan Bloemen nella sua batteria, oro con il nuovo primato olimpico di 12'39 " 77. A vincere il bronzo nei 1000 metri di pattinaggio di velocità è Nicola Tumolero, giovane pattinatore nato e cresciuto sportivamente sull'Altopiano di Asiago. Il bilancio è di un oro, un argento e tre bronzi. L'azzurro è allenato da Enrico Fabris, anche lui nativo dell'altipiano, che a Torino 2006 conquistò due tra gli ori più bella di questa disciplina nei 1500 metri e in staffetta. Dodicesimo e ultimo Davide Ghiotto, l'altro azzurro in gara. L'atleta vicentino è stato intelligente e ha approfittato dell'incredibile debacle dell'olandese Kramer, leggenda di questo sport, che ha mal interpretato la gara chiusa in sesta posizione. "Sono partito più calmo per evitare di scoppiare a metà gara, non credevo potesse succedere una cosa del genere".

Sulla pista ovale con il ghiaccio sotto i pattini Tumolero ha centrato l'impresa sperata e che sembrava irrealizzabile alla vigilia, vista la caratura degli avversari plurimedagliati e mostri sacri dello skating fra cui l'olandese Sven Kramer, relegati alle sue spalle. Per me già qualificarmi era un traguardo.

Incidente in Ticino, un 73enne perde la vita schiacciato da un camion
Poco dopo però il camion ha iniziato a muoversi, travolgendo l'operaio alla guida che aveva disperatamente tentato di fermarlo. E complice la leggera discesa, il mezzo ha preso velocità e lo ha schiacciato contro il muro.

Tumolero dedica la medaglia alla sua famiglia, in particolare a "mia nonna Margherita".

Share