Mio fratello Joseph ha una malattia paralizzanteˮ

Share

Il fratello di Papa Ratzinger ha parlato di una malattia paralizzante che lo costringe "a ricorrere alla sedia a rotelle".

Negli ultimi due anni la crescente fragilità fisica del Papa emerito è stata sotto gli occhi di tutti, anche a motivo delle foto e dei selfie che i suoi visitatori sono soliti scattare. Come ricorda Andrea Tornielli questa mattina, già dopo l'elezione di Francesco, Georg Ratzinger raccontò di un fratello "vecchio e malato" che non riusciva più a fare a tempo pieno il Pontefice. Benedetto XVI per muoversi usa sempre più spesso una sedia a rotelle e sarebbe affetto da una malattia paralizzante.

In base a quanto era stato riportato, monsignor Georg avrebbe detto che se la paralisi provocata dalla malattia dovesse raggiungere il cuore del fratello "la fine potrebbe arrivare rapidamente".

A rivelarlo sulla rivista tedesca Neue Post è stato George, fratallo 94enne di Benedetto XVI.

"Prego ogni giorno per una buona ora della morte per me e mio fratello". Il fratello andarlo a trovare il 16 aprile in Vaticano, per il suo compleanno, ma non sa se sarà possibile, perché Joseph Ratzinger potrebbe morire molto presto. "Chissà cosa succederà fino ad allora..."

Recensione Hyundai Genesis 2016
Generalmente, l'automobile è dotata di un sistema di sicurezza a sensore che dispone di telecamere in tutti gli angoli. L'auto è dotata di un motore potente ed è difficile resistere alla sua solidità su strada.

Nell'ottobre scorso si è saputo che il Papa emerito era caduto.

Come si ricorderà, nei giorni scorsi il Papa emerito aveva scritto una lettera al giornalista Massimo Franco, nella quale aveva detto "sono in pellegrinaggio verso Casa" e aveva definito "un po' faticoso quest'ultimo pezzo di strada".

Gli assistenti del Papa emerito in Vaticano hanno tuttavia smentito.

Il suo trattamento è rimasto quello di Sua Santità.

Share