L'Isola dei Famosi 2018, un altro concorrente rischia di abbandonare il programma

Share

Men che meno si può attivare un'improbabile rogatoria internazionale per ascoltarla come testimone.

Le novità sui protagonisti della tredicesima edizione del reality in riva al mare, rivelano che tira aria di tempesta per Francesca Cipriana, la biondissima che ha dichiarato di essere stata vittima dei bulli, tanto da aver ricorso alla chirurgia estetica per migliorare il suo aspetto.

Con queste motivazioni i pm di Milano Tiziana Siciliano e Luca Gaglio hanno dato parere negativo alla richiesta di processo abbreviato condizionato, tra l'altro, proprio alla deposizione della soubrette avanzata dal legale di un'altra "olgettina", Giovanna Rigato, rappresentata dall'avvocato Corrado Viazzo.

Francesca Cipriani sta partecipando all'Isola dei Famosi e per questo motivo: "non si può "aspettare" che torni dal programma tv, che si svolge in Honduras, o fare una rogatoria internazionale per sentirla come testimone (...) La richiesta è stata presentata nell'udienza preliminare davanti al gup Maria Vicidomini in uno dei filoni del caso Ruby ter, che vede imputato anche Silvio Berlusconi, e il giudice si dovrà esprimere il prossimo 26 marzo". Qui trovi tutte le ultime anticipazioni, news e novità sull'Isola dei Famosi 2018 Ed. 13.

'Questo non è amore': camper anti-violenza della Polizia d Stato
Prosegue dunque la campagna di sensibilizzazione " Questo non è amore " della Polizia di Stato che intende combattere il fenomeno alla radice, a partire da un cambiamento dell'atteggiamento culturale.

Una richiesta differente rispetto a quelle inoltrate dalle altre giovani signorine dello star system, pagate dall'ex premier per dire il falso nel processo Ruby. "Si dovrà attendere il 26 marzo per sapere come andrà a finire una delle prime tappe giudiziarie del caso Ruby ter". La difesa semmai, secondo i magistrati, potrebbe depositare un verbale difensivo scritto con la testimonianza a cui è interessata. Al centro del filone in udienza preliminare ci sono i versamenti più recenti di Berlusconi (anche già a processo a Milano con altri 23 imputati, prossima udienza il 7 maggio), fino all'autunno 2016, a Aris Espinosa, Elisa Toti, Miriam Loddo e alla stessa Rigato in cambio, secondo l'accusa, del loro silenzio nei processi sul caso Ruby. Una presunta nuova corruzione in atti giudiziari che sarebbe avvenuta a Milano e per questo gli inquirenti hanno chiesto e ottenuto nei mesi scorsi la restituzione degli atti prima trasmessi a Monza, Treviso e Pescara.

Oggi la difesa dell'ex Cavaliere, tuttavia, ha chiesto al gup che venga dichiarata la nullità di parte delle carte che devono tornare a Monza e Treviso.

La Cipriani non ha potuto ancora deporre in quanto sull'Isola dei Famosi, sebbene i Pm hanno rivelato che è imputata in un procedimento connesso, tanto da poter avvalersi della facoltà di non rispondere.

Share