Cede una strada: auto inghiottite dalla voragine, evacuati due palazzi

Share

Auto giù per 10 metri - Sono sprofondate per circa 10 metri le auto inghiottite dalla voragine che si è aperta in via Livio Andronico. Sul posto, come spiega Romatoday.it è giunta anche la sindaca Virginia Raggi che ha confermato l'evacuazione di 20 famiglie, tra 50 e 60 persone in totale. Per un puro caso oggi non si è verificata una tragedia nella zona della Balduina, dove una strada è letteralmente crollata aprendo una voragine che ha inghiottito numerose auto in sosta. Per fortuna non si segnalano feriti.

I tecnici dei pompieri stanno controllando anche le palazzine circostanti per verificare che non ci siano lesioni agli immobili. Secondo quanto riferito, sembra che tempo fa fosse stata segnalata una grossa perdita d'acqua nella zona. Sul posto i vigili del fuoco e l'autorità competente. Al momento non si registrano feriti. Dai primi accertamenti dei vigili del fuoco, si ipotizza che abbia ceduto un costone del cantiere sottostante trascinando giù alcuni metri di strada dove si trovavano le auto. E riguardo gli sfollati: "Vediamo se le palazzine sono agibili, se non lo saranno per le famiglie è già stato attivato il protocollo degli hotel solidali". Le prime avvisaglie del crollo si sono avute dal cedimento delle colonne di contenimento del cantiere adiacente. Secondo i vigili urbani che hanno accompagnato la Raggi, i residenti della zona avevano già fatto segnalazioni per "fumi e alberi piegati" ai caschi bianchi.

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser in crisi? la verità sui messaggi
Quindi tranquilli ho tutto sotto controllo! "Questa è la mia vita privata! ", scrive l'ex ciclista tramite le Instagram Stories. E la risposta arrancata di Monte è stata: "Non era tutto organizzato , no perché si mette in dubbio tutto il mondo televisivo".

"La prima cosa che faremo è accertare le responsabilità, perché ovviamente il responsabile dovrà pagare", ha dichiarato il primo cittadino.

Share