Conficcava aghi di siringa sui sedili dei Cotral: arrestato operatore sanitario - 2018-02-14

Share

Il colpevole è un uomo di 58 anni, infermiere che è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri, dopo gli opportuni accertamenti. La prassi era molto semplice: l'uomo saliva a bordo dei mezzi Cotral e piazzava aghi nei sedili con il preciso obiettivo di ferire ignari viaggiatori. E' accusato di lesioni personali aggravate. Alla fine l'oss (operatore socio sanitario) è stato riconosciuto e bloccato; come scrive il Corriere della Sera Roma, "la sua abitazione è stata perquisita così come l'armadietto personale in ospedale". Telecamere nascoste sulla tratta Co.Tra.l Roma, Ponte Mammolo/Subiaco hanno portato alla luce la notizia shock.

Nel mese di dicembre sono partite le indagini dei Carabinieri di Roma, a seguito dei ritrovamenti di aghi di siringa all'interno dei sedili degli autobus della Cotral - a Roma. I servizi di osservazione e i sistemi di videosorveglianza installati sugli autobus hanno permesso di risalire a colui che è ritenuto l'autore di questo folle gesto. Anche su questi materiali saranno effettuati i dovuti accertamenti per capire se fossero infetti.

Torneo di Viareggio 2018: ecco le avversarie del Genoa
Per quanto riguarda gli ottavi di finale, occorre ulteriormente suddividere il tutto in gruppo 1 e gruppo 2 . Per il Milan sfifa al Club CAI (Argentina), alla Pro Vercelli e al Soccer Star New York .

Su mandato della Procura di Tivoli, sono state operate da parte delle forze dell'ordine una serie di perquisizioni presso il domicilio dell'uomo e nell'Ospedale dove lavora, dette perquisizioni hanno dato ulteriori conferme alla sconsiderata attività dell'uomo.

Share