Lampedusa e Linosa alla Bit di Milano, Musumeci rilancia "Agrigento 2020"

Share

Sono tornate in forza le Regioni italiane e sono presenti quasi tutti i paesi del mondo.

Domenica 11 febbraio torna a Milano Bit la Borsa Internazionale del Turismo, storica manifestazione organizzata da Fiera di Milano che porta nel capoluogo lombardo operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo.

Proprio per questo, Nello Musumeci si ritene soddisfatto, viste le capacità che la Sicilia è in grado di offrire a tutti i suoi visitatori. Ai tour operator presenti alla tre giorni milanese saranno proposti i titoli della prossima estate: Il flauto magicodi Wolfgang Amadeus Mozart con un nuovo allestimento firmato da Graham Vick (debutto il 20 luglio, repliche 29 luglio, 4-12 agosto), L'elisir d'amore di Gaetano Donizetti con la regia di Damiano Michieletto che trasporta l'azione su una spiaggia (21 luglio, repliche 27 luglio, 5-10 agosto) e La traviata di Giuseppe Verdi nel famoso allestimento degli specchi pensato da Josef Svoboda per lo spazio scenico dello Sferisterio (22 luglio, repliche 28 luglio, 3-11 agosto) in combinazione con proposte che arricchiscono il soggiorno nelle Marche. Il mio governo considera fondamentale i segmenti della cultura e del turismo per rimettere in moto un'economia stagnante, che ha causato, in questi anni, la chiusura di migliaia di aziende e la perdita di moltissimi posti di lavoro.

GIAMPAOLO, Questa Sampdoria sa cosa fare
Sugli scudi per la squadra di Giampaolo Caprari e l'attaccante napoletano. "Era una partita che dovevamo vinceree abbiamo vinto". Quando pensavamo che potessimo mantenere sotto controllo la gara è arrivato il loro gol che ha tolto la partita da certi binari.

Fin dalle prime ore della mattina, diverse persone si sono messe in fila all'interno dello stand siciliano per assistere alla tradizionale Opera dei pupi, rappresentata, ormai da cinque generazioni, dalla famiglia Napoli di Catania o alle esibizioni musicali dell'Orchestra sinfonica siciliana di Palermo. Preso d'assalto anche il bancone curato dai teatri 'Massimo' di Palermo, 'Bellini' di Catania e 'Vittorio Emanuele' di Messina.

Nel corso della conferenza stampa verrà illustrato il calendario degli appuntamenti che, fino a martedì 13 febbraio, si svolgeranno presso lo stand della Regione Campania. Interverranno il presidente Musumeci, gli assessori al Turismo e ai Beni culturali, Sandro Pappalardo e Vittorio Sgarbi e il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Share