Olimpiadi invernali, la prima medaglia dell'Italia: Windisch bronzo nel biathlon a Pyeongchang

Share

Olimpiadi invernali 2018, biathlon: arriva finalmente la prima medaglia Azzurra, conquistata da un incredibile Dominik Windisch, bronzo nello sprint 10 km del biathlon.

Magnifico terzo è Dominik Windisch che conquista la prima medaglia italiana della spedizione a PyeongChang 2018: il ventottenne biathleta di Rasun paga il suo tributo al poligono in piedi, come è avvenuto per tutti i primi 10 della classifica virtuale all'ingresso all'ultima sessione, con un errore all'ultimo bersaglio ma riesce in piazzola a scavalcare l'austriaco Julian Eberhard e a mantenere la terza posizione in una ultima tornata sugli sci a ritmi pazzeschi.

Questa è una medaglia di "squadra - aggiunge Windisch -, mia e di tutti quelli che hanno lavorato con me in questi anni, anche quando le vittorie non venivano". Windisch ha chiuso terzo a 7 " 7 dal tedesco Peifeer, oro, e al ceco Krcmar, argento. Quando ho sbagliato l'ultimo tiro ho pensato: 'Non è possibile.l'avevo visto bene'. Poi quasi spaventato ho detto: 'No, adesso ho perso la possibilita' della mia vita'. "Ma quando sei a un'Olimpiade e senti che stai lottando per un bronzo dai davvero tutto, sei solo tu e l'adrenalina". Il norvegese Joannes Boe e il francesce Martin Fourcade, infatti, sono stati assolutamente imprecisi dai poligoni e hanno accumulato delle penalità determinanti.

Lorenzin attacca i No Vax: "Paure illogiche, dietro c'è un business enorme"
Ai genitori inadempienti sarà comminata una sanzione amministrativa pecuniaria che potrà variare - in proporzione alla gravità dell'inadempimento - da 100 a 500 euro .

In carriera ha preso parte a un'edizione dei Giochi olimpici invernali, Soči 2014 (11° nella sprint, 65° nell'individuale, 25° nell'inseguimento, 25° nella partenza in linea, 5° nella staffetta, 3° nella staffetta mista), e a quattro dei Campionati mondiali di biathlon (4° nella staffetta a Ruhpolding 2012 e nella staffetta mista a Nové Město na Moravě 2013 i migliori risultati).Da Wikipedia.

"Mio fratello Markus (un ex biatleta, ndr) mi ha aiutato tantissimo, voglio ringraziarlo tanto".

Share