Flirt Hunziker Favino dopo il ballo scatenato Despacito?

Share

Poco prima dell'inizio del Festival, abbiamo visto Favino con i Jackal per Operazione Sanremo: la prima puntata di una web serie che il collettivo, famoso per le sue influenze alla kermesse, ha postato online. Favino è affascinante, simpatico, parla pure in inglese perfetto (che per un italiano non è poco) e sul web sono tutte pazze di lui.

Despacito galeotto per Michelle Hunziker e Pierfrancesco Savino. In realtà il nude look non c'è, ma vi è solo un allusione: l'abito è color carne, in stile Charleston con ricami e pizzi.

Del resto nessuna casa di moda voleva perdersi l'occasione di vestire l'ex moglie di Eros Ramazzotti sul palco più prestigioso della Rai.

Sanremo, Favino conquista il web: "E' la cosa più bella del Festival"
Serata dopo serata (ieri apertura magica: Voglio andar via.) dimostra di essere all'altezza dell'incarico. Passi la gonna bianca a sirena con strascico, ma la giacca bianca e nera con spalle strutturate no.

Una scarpetta di cioccolato per Michelle Hunziker, un dono "cucinato" prima di partire per Sanremo senza sapere della gag che avrebbe impegnato la presentatrice alla prima serata del Festival: lei cantando "E se domani" di Mina perde una scarpa, Claudio Baglioni la sostituisce in corsa con una delle sue, un anfibio numero 46. Michelle Hunziker e i suoi capelli, la paura di perderli e quel timore che l'aveva spinta a fidarsi della Maga Clelia, che risolse il problema, ma la fece entrare nella "setta", che la portò in un turbine di solitudine e disperazione. "Siamo molto felici che la nostra ospitalità venga apprezzata", ha concluso l'assessore.

Armani Privè ha vestito anche Pierfrancesco Favino, Gabriele Muccino, Giampaolo Morelli e Rosario Fiorello. Un look totalmente diverso per venerdì sera, quando Michelle sarà vestita da Moschino, con le creazioni di Jeremy Scott.

Share