Virginia Raffaele a Sanremo 2018 con Baglioni scalda la platea

Share

Virginia Raffaele rivolgendosi a Claudio Baglioni: "Scendi le scale da solo, sei giovanile". Il mare ti fa bene alle ossa. E sei come il vino...ogni anno che passa invecchia. Imita Michelle Hunziker e Ornella Vanoni ("Ho visto Gino dietro le quinte, abbiamo fatto l'amore io e Gino"), poi contagia Baglioni che la imita a sua volta facendo la parodia di Belen Rodriguez che ancheggia vistosamente. E ancora: "Hai anche invitato la tua prima fidanzatina.la ballerina de Lo Stato Sociale.". Battutine che hanno portato ad un duetto insolito sulle note di 'Canto anche se sono stonata', preceduto da una piccola gag sul titolo 'Virginia, ma tu non sei Stonata' e la Raffaele che ribatte: 'Claudio, tu una cosa dovresti fare: sapere di musica, ma non fai nemmeno quello, perchè è il titolo della canzone, quello'.

Questo Sanremo "piace anche ai politici, sai che ce n'e' uno in platea, finalmente è venuto, dopo tre anni che conduceva un uomo di colore", dice alludendo a Matteo Salvini e a Carlo Conti.

Il duetto coi Negramaro su Poster Pochi minuti più tardi irrompono sul palco i Negroamaro.

Appalti G8, Balducci e Anemone condannati, assolto Bertolaso
Assolto perchè il fatto non sussiste , nonostante la richiesta di prescrizione ", le parole di Bertolaso su Facebook. Grazie alla mia famiglia e a chi mi è stato vicino in questi otto anni. "Ora lo hanno dichiarato anche i giudici".

L'esordio "live" La terza puntata del Sanremo di Claudio Baglioni si è aperta con il cantautore romano che, chitarra elettrica in braccio e giacca coreana nera sbottonata su camicia bianca, corre sul palco dell'Ariston eseguendo Via con l'orchestra della Rai a sostegno. Un grande festival, sono contentissima. "Mio padre, che non c'è più, suonava il piano, poche volte, ma quando lo faceva suonava una canzone tua". Bisogna dire, a tal proposito, che ci è riuscito molto bene e il pubblico si è molto divertito.

Al termine delle esibizioni delle altre quattro Nuove Proposte, in testa alle preferenze della giuria demoscopica (che vale per il 30%), Mudimbi.

Dolce vita nero e jeans, Piefrancesco Favino fa Steve Jobs sul palco dell'Ariston e dopo aver elencato, in perfetta pronuncia americana, le meraviglie del festival, introduce "un nuovo device, un prodotto rivoluzionario", il 'BaglionOne', Baglioni in versione replicante.

Share