Facebook, cala l'utilizzo del social network

Share

Per la prima volta nella sua storia, Facebook ha registrato un calo di utenti attivi sul social network: nel Nord America, questi sono scesi di 700mila unità su un totale di 184 milioni.

Dopo alcuni mesi di continue modifiche al News Feed al fine di renderlo più appetibile per le persone e meno soggetto ai problemi delle fake news, Facebook afferma che l'utilizzo complessivo del social network è sceso di circa 50 milioni di ore ogni giorno.

Facebook, novità in arrivo: al centro le persone, a discapito di news e pagine pubblicitarie

Ma, come ha spiegato lo stesso Zuckerberg, questo accade a causa della decisione del social di mostrare meno video virali. Per arrivare a raggiungere questo obiettivo, Facebook si è impegnata ad "incoraggiare connessioni significative tra le persone piuttosto che il consumo passivo di contenuti". Questi dati arrivano dall'ultima trimestrale di Facebook (quarto trimestre del 2017) che la società ha condiviso nella tarda serata di ieri. Negli Stati Uniti, Facebook ha guadagnato un ricavo medio per utente di 26,76 dollari rispetto alla media globale di 6,18 dollari. La vocazione pedagogica è in qualche misura rimasta: con un linguaggio semplice e colloquiale, delle animazioni divertenti e delle pratiche sezioni tematiche, l'hub guida infatti, letteralmente, anche l'utente più comune a scoprire aspetti riguardanti la sua privacy su Facebook che con ogni probabilità non aveva mai considerato. Gli utenti giornalieri attivi ammontano a 1,4 miliardi e quelli mensili a 2,13 miliardi. Ma la messaggistica è l'attività più critica e dispendiosa in termini di tempo sui dispositivi mobili, e se Facebook non avesse acquistato WhatsApp, probabilmente Google lo avrebbe fatto, e la messaggistica sarebbe stata una gara tra due sfidanti. Come Zuckerberg ha spiegato quando ha annunciato il cambiamento di cui sopra, "mi aspetto che il tempo che la gente spende su Facebook diminuisca di conseguenza, ma mi aspetto anche che la qualità delle interazioni effettivamente aumenti nel tempo". Normalmente la società non condivide le metriche del tempo perché "non sono il modo migliore per comprendere il coinvolgimento" ma Zuckerberg ha voluto dare questa percentuale per "dimostrare quanto siamo impegnati a fare in modo che il tempo che gli utenti passano su Facebook "sia prezioso".

Nina Moric trascinata in tribunale da Belen Rodriguez per diffamazione
La showgirl aveva poi aggiunto: " Non è una bella persona come tutti credono , perché quando si trattava di mio figlio girava per casa nuda ".

Share