Telegram e Telegram X sono sparite da App Store senza alcuna ragione

Share

Telegram la famosa e popolare app di messaggistica sembrerebbe essere sparita da App Store di iPhone e iPad.

Siamo stati avvisati da Apple della presenza di contenuti inappropriati accessibili ai nostri utenti, per questo le app sono state rimosse dall'App Store. Probabilmente Telegram è stata "bannata" per non aver implementato uno o più di questi filtri: come dichiarato da Durov, "una volta che le protezioni saranno implementate, ci aspettiamo che le app tornino nell'App Store". Se allo stato attuale provate a cercarla su AppStore non la troverete.

Apple ha ritirato Telegram dal suo store online a causa di contenuti inappropriati. Durov non lo spiega, ma ci sono diverse ipotesi: nonostante l'attenzione alla sicurezza della comunicazione sia sempre stata prioritaria in Telegram con la crittografia end-to-end, la normativa per la pubblicazione delle app iOS prevede alcune regole che Telegram potrebbe aver disatteso. Nessun problema, invece, per quanto riguarda la versione Android: lei e l'app soretta Telegram X sono regolarmente al loro posto.

Telegram e Telegram X spariti dall'App Store

Al momento abbiamo poche info sulla questione; né Apple né Telegram infatti hanno rilasciato un comunicato ufficiale.

Secondo TechCrunch è possibile che la rimozione sia avvenuta a causa all'assenza di un sistema di filtraggio di determinati contenuti, con la possibilità di segnalarli ed eventualmente "bannarne" i creatori, fatto che viola le linee guida dello Store.

Isola dei famosi 2018: Francesco Monte rischia il carcere?
Stefano Monte , nonchè fratello di Francesco , ha deciso di dire la sua sul caso 'droghe' . In Honduras la pena per vendita o possesso di marijuana è durissima.

Share