Anziana investita e trascinata per centinaia di metri: pirata in fuga

Share

Una anziana donna è stata uccisa da un'auto impazzita che l'ha investita e trascinata sull'asfalto per centinaia di metri in corso Moncalieri. L'incidente è avvenuto poco oltre i giardini Ginzburg, all'altezza del civico 18. L'investitore è fuggito senza offrire alla donna alcun soccorso. La tragedia è avvenuta in corso Moncalieri, lungo il fiume Po.

Ferrari accelera con dati 2017 e outlook al 2022
Il titolo - dopo i conti - ha messo la quarta ed è tornato sopra quota record 100 euro a 100,5 euro ai massimi da novembre 2017. L'ebitda e' pari a 1,036 miliardi (+23% e +18% adjusted), con un margine al 30,3% (29,8% al netto delle coperture valutarie).

A dare l'allarme è anzi stata un'altra automobilista. La donna investita è Giuliana Minuto, 68 anni, residente a Torino, poco distante dal luogo dell'incidente. Sarebbe stata travolta e trascinata per almeno trecento metri: sull'asfalto le tracce partono dal controviale di corso Fiume e proseguono in corso Moncalieri arrivando fino all'altezza della Gran Madre. Il traffico nella zona è stato interdetto e sul posto stanno operando polizia, carabinieri e gli agenti della squadra informatica della polizia municipale che stanno visionando le registrazioni delle telecamere di sicurezza istallate nella zona per identificare il conducente del veicolo coinvolto. I soccorsi sono stati immediati, la donna è stata trasportata d'urgenza all'ospedale Cto, ma tutti i tentativi dei sanitari sono risultati vani ed è morta poco dopo. Il corpo di polizia municipale della Città di Torino ha espresso le sue condoglianze alla famiglia, garantendo il massimo impegno per ricostruire quanto tristemente accaduto.

Share