Italia, Istat: tasso di disoccupazione scende al 10,8%

Share

E' quanto emerge dall'indagine realizzata dall'Istat sulla situazione del lavoro in Italia.

Il tasso di disoccupazione a dicembre 2017 e' sceso al 10,8% (-0,1 punti percentuali rispetto a novembre). Si tratta del valore più basso da gennaio del 2009. L'Istituto di statistica indica inoltre che la stima delle persone in cerca di occupazione diminuisce per il quinto mese consecutivo (-1,7%, ossia -47 mila unità rispetto a novembre).

Nello scorso mese di dicembre il tasso di disoccupazione è sceso nuovamente al 10,8%, in calo dello 0,1% rispetto a novembre. Lo comunica l'Istat, nei dati provvisori. Per il quinto mese consecutivo è diminuita anche la percentuale di persone che sono alla ricerca di una occupazione, registrando un -1,7%, ovvero 47mila unità in meno rispetto a novembre. Giù anche la disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 24 anni, che a dicembre ha toccato il 32,2% (-0,2 punti su novembre). Lo comunica l'Istat, spiegando che l'aumento interessa sia le donne che gli uomini e tutte le classi di età. La stima degli inattivi cresce dello 0,8% (+112 mila), per uomini e donne e tutte le classi di eta'. L'aumento interessa entrambe le componenti di genere e tutte le classi di età.

Bimba di 8 mesi stuprata dal cugino di 28 anni. Le condizioni della neonata sono purtroppo drammatiche
Orrore a New Delhi dove una bimba di soli 8 mesi e' stata ricoverata in ospedale dopo essere stata violentata. In India i casi di violenze sessuali contro i bambini sono cresciuti negli ultimi anni.

Il tasso d'inattivita' sale al 34,8% (+0,3 punti). Nel trimestre ottobre-dicembre, rispetto ai tre mesi precedenti, alla crescita degli occupati si accompagna il calo dei disoccupati (-2,5%, -72 mila) e l'aumento degli inattivi (+0,4%, +48 mila). Su base annua, a dicembre sono diminuiti i disoccupati (-8,9%, -273 mila), mentre sono aumentati gli inattivi (+0,3%, +34 mila).

In calo invece la disoccupazione giovanile a 17,9%, dal 18,1% di novembre nella zona euro. Un anno prima, a dicembre del 2016 la disoccupazione era stata pari all'11,8%.

Il tasso di disoccupazione maschile scende al 10,0% (-0,1 punti percentuali), quello femminile all'11,8% (-0,2 punti).

Share