Torino: crolla la scenografia del Teatro Regio durante il Turandot: 2 feriti

Share

Immediato l'intervento della macchina dei soccorsi: polizia, Vigili del Fuoco e ambulanze. Alla fine del secondo atto del Turandot una grossa parte della scenografia si è staccata dal soffitto colpendo due membri del coro, un uomo e una donna.

E' stata la paura la vera protagonista in scena ieri sera, giovedì 18 gennaio, al Teatro Regio di Torino.

Abusi sessuali sulla figlia di 12 anni, condannato
Ha confessato tutto il professore del liceo Massimo di Roma arrestato per abusi sessuali ai danni di un'alunna di 15 anni . L'uomo teneva le lezioni private in un'aula diversa da quella dove si svolgevano le normali attività scolastiche.

Si è sfiorata la tragedia al Teatro Regio di Torino. Lo spettacolo è stato interrotto e gli spettatori sono stati invitati a lasciare la sala. "Parlano? Meno male.", tira un sospiro di sollievo uscendo dal teatro il maestro Gianandrea Noseda, che dirigeva l'orchestra. - "È venuta giù la luna, una mezza sfera appoggiata su un vassoio tenuto da quattro tiranti". Lo stupore per il crollo è stato grande, spiega Pierluigi Filania, orchestrale che rappresenta il sindacato Fials, affermando che la sicurezza in teatro è uno degli aspetti tenuti in maggior considerazione: "Un incidente così non capitava da anni, tutto era stato verificato".

Share