Torino: crolla la scenografia del Teatro Regio durante il Turandot: 2 feriti

Share

Immediato l'intervento della macchina dei soccorsi: polizia, Vigili del Fuoco e ambulanze. Alla fine del secondo atto del Turandot una grossa parte della scenografia si è staccata dal soffitto colpendo due membri del coro, un uomo e una donna.

E' stata la paura la vera protagonista in scena ieri sera, giovedì 18 gennaio, al Teatro Regio di Torino.

Bianca Atzei pensa ancora a Max Biaggi? Le parole prima de L'Isola
Ci tengo proprio a farmi conoscere per quella che sono: "una persona semplice". "Assolutamente sì e anche interessanti". E aggiungo un'altra cosa: non vedo l'ora di partire per questa avventura che tutti dicono essere molto difficile.

Si è sfiorata la tragedia al Teatro Regio di Torino. Lo spettacolo è stato interrotto e gli spettatori sono stati invitati a lasciare la sala. "Parlano? Meno male.", tira un sospiro di sollievo uscendo dal teatro il maestro Gianandrea Noseda, che dirigeva l'orchestra. - "È venuta giù la luna, una mezza sfera appoggiata su un vassoio tenuto da quattro tiranti". Lo stupore per il crollo è stato grande, spiega Pierluigi Filania, orchestrale che rappresenta il sindacato Fials, affermando che la sicurezza in teatro è uno degli aspetti tenuti in maggior considerazione: "Un incidente così non capitava da anni, tutto era stato verificato".

Share