Operazione israeliana a Jenin, ucciso il presunto killer di un rabbino

Share

Jenin-PIC e Quds Press. Le forze israeliane sono entrate nella città palestinese di Jenin ieri sera, secondo quanto hanno riferito testimoni, e sono scoppiati violenti scontri.

I combattenti della resistenza sono accusati di aver compiuto un attacco armato che ha portato all'uccisione di un colono israeliano nei pressi di un insediamento a Nablus. Uno dei sospettati è morto negli scontri.

Mafia cinese, la polizia arresta 33 persone
Scoperto il monopolio in tutta Europa del traffico su strada di merci di origine cinese e l'egemonia nel campo della logistica. Blitz contro la mafia cinese: da Prato a Firenze , dall'Italia fino all'Europa , il video dei 33 arresti della Polizia e Dda.

Il ministero della sanità palestinese ha indicato nella vittima il 22enne Ahmed Jarrar.

La radio militare ha precisato che nell' operazione un'unità di elite israeliana ha localizzato i ricercati in un edificio ed ha ingaggiato uno scontro a fuoco.

Share