Milan, Montella chiarisce: "Non ho sentito nessun rossonero, solo la dirigenza"

Share

Con la sconfitta rimediata oggi contro il Deportivo Alaves, Montella è a quota due vittorie e due sconfitte sulla panchina del Siviglia. L'inzio è stato tragico: sconfitta nel derby con il Betis (non accadeva da 88 anni) e secondo ko con l'Alaves, squadra a 2 punti dalla zona retrocessione. I baschi hanno giocato in dieci dall'83' per l'espulsione di Duarte ma il Siviglia, scavalcato dal Villarreal e a -3 dal quarto posto occupato dal Real Madrid, non e' riuscito ad acciuffare il pari.

La petroliera Sanchi è affondata
La nave trasportava quasi un milione di barili, pari a 136'000 tonnellate di petrolio ultraleggero , il cosiddetto "condensato". Le autorità iraniane hanno da poco dichiarato che non c'è stato nulla da fare per i 29 marinai dispersi.

Queste le sue parole: "Se ho sentito qualcuno del Milan in questi giorni?" Per dirsi cosa, però, Montella non ha voluto chiarire. El Pibe de Oro si è detto incredulo che proprio lui possa aver sostituito Berrizzo, quando ci sarebbero stati altri allenatori molto più validi. Lui ha segnato la mia adolescenza a Napoli.

Share