Presidenza Figc, ufficiale la candidatura di Gravina: votato all'unanimità dalla Lega Pro

Share

Al termine dell'assemblea tenutasi a Firenze, il diretto interessato ha affidato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di TMW Radio: "L'assemblea all'unanimità ha approvato la mia piattaforma programmatica dando parere favorevole alla mia candidatura a presidente federale. Spero che questo sia di buon auspicio per un buon confronto in Federazione". Si vedrà dopo il 14”. Abbiamo la necessità di far sapere che il calcio di base, che oggi si è incontrato con il calcio di vertice, potrebbe ricostruire l'asse storico che c'è sempre stato. "Vi prometto che, finché sarò presidente, il peso elettorale della Lnd non sarà toccato", ha aggiunto Sibilia opponendosi all'ipotesi di una revisione futura delle percentuali del Consiglio federale, che al momento assegnano alla Lnd il 34%. Siamo in attesa di riscoprire la capacità di una Lega Serie A di esercitare la propria leadership oltre che di annunciarla continuamente. Condividiamo strategie, valutazioni e cose da fare per il mondo del calcio”.

Nel personale "derby" tra il 'suo' presidente Sibilia e quello di C Gravina, con cui ha ottimi rapporti, il presidente abruzzese chiarisce comunque che "seguirò le indicazioni della Lega nazionale dilettanti perché oltre all'appartenenza gli interessi sono diversi".

Mourinho chiude la querelle con Conte: "Lo disprezzo. Fine della storia"
Io e il club in oltre non crediamo nel mercato di riparazione, non ci piace comprare tanto per farlo. Il portoghese aggiunge un'altra puntata alla telenovela che lo vede protagonista con Conte .

Sibilia ha poi proseguito: "Il programma?" Di candidato unico aveva parlato anche Tommasi ("sì ad una candidatura unica, purché sia una persona credibile”, la sua posizione), ma anche in questo caso le sue parole si sono perse nel vento".

Share