Paola Perego torna in tv: il 2017? "Un anno doloroso"

Share

Se impazzissi potrei ancora andare a Barcellona e fare un figlio, le porte che si chiudono definitivamente invece mi fanno paura come il corpo che non risponde più.

Non soffoca il desiderio di maternità Paola Perego che, alla soglia dei 51 anni, confessa che le piacerebbe ancora stringere tra le braccia in bambino.

Classe 1966 - la conduttrice compirà 52 anni il prossimo 17 aprile - Paola Perego confessa la "pazza" voglia di voler avere un figlio dal suo attuale marito, il manager dei Vip Lucio Presta sposato il 25 settembre del 2011 dopo 10 anni di fidanzamento. Ma provare paura non significa non sapere che sia naturale che sia così. "Mi sono sentita vittima di un'ingiustizia atroce senza capirne le motivazioni": lo ribadisce la Perego, a proposito dello stop alla sua ultima trasmissione, nell'incontro con i giornalisti.

"Io e Lucio saremmo dei nonni pazzeschi". Lui riesce a pensare dieci minuti prima degli altri. "Non è mica un mago! - ha risposto la Perego -".

Google lancia G Pay, il sistema di pagamenti unificato
Il servizio sarà gradualmente messo a disposizione nei diversi paesi in cui sono attivi i sistemi per i pagamenti di Google .

Paola Perego torna in tv, su Rai1 da venerdì 12 gennaio in prima serata con "Superbrain", a dieci mesi dalla chiusura della trasmissione "Parliamone sabato" dopo le polemiche su un vademecum giudicato sessista sulle donne dell'est. Lei però non prova sentimenti di rivalsa: "Sono solo felice di fare un programma che guarderei anche da spettatrice, perché vedi cose incredibili, ed è per tutta la famiglia". "Terrorizzata? È normale che lo sia".

LA FORMULA DEL PROGRAMMA Un'altissima percentuale di 'cervelloni' in studio: ci saranno ospiti speciali e concorrenti dotati di quozienti intellettivi fuori dal comune pronti a sfidarsi in abilità impossibili per dei normodotati. "C'è scritto 'ingresso Paola' e io tra parentesi ho aggiunto 'forse'", ha continuato.

Superbrain è comunque un programma che piace ed entusiasma molto la Perego, come da lei stessa dichiarato. Ha prodotto e condotto diversi programmi radiofonici tra cui "Generazione Talenti", ricco di interviste a grandi personaggi della musica. Non dissimulerò quello che provo. entrerò in studio con le farfalle nello stomaco e a casa se ne accorgeranno. "E un'ottima artista, molto stimata, perché si dedica a tutto in modo molto intenso e personale".

Share