QUI SPAL-Dall'Atalanta in arrivo lo sloveno Kurtic

Share

È tempo di calciomercato e - se da una parte le big del calcio europeo spendono fior di milioni per rinforzare le rispettive rose e puntare al titolo - dall'altra c'è chi ha obiettivi molto meno ambiziosi e sfrutta la sessione invernale per tappare i buchi. Insieme a Kurtic nella città estense dovrebbe approdare anche illaterale difensivo senegalese Boukary Dramè, classe 1993, qualche presenza nell'Atalanta all'inizio della scorsa stagione, poi bloccato da una serie di infortuni che lo hanno spinto ai margini del progetto tecnico di Gasperini.

Il giocatore è stato visto ieri sera a Ferrara, mentre si trovava a cena al ristorante da Max.

Lombardia, Maroni: "Salvini con me si è comportato come uno stalinista"
Il Movimento 5 Stelle si scaglia contro Vespa e Fazio: in questi giorni i 5stelle presenteranno gli emendamenti per escludere dalla campagna elettorale presentatori tv che non hanno contratto giornalistico .

Ai microfoni di Premium Sport è intervenuto l'allenatore della Spal, Leonardo Semplici, attraverso il quale ha voluto rilasciare le sue considerazioni riguardo la lotta Scudetto. Nel finale una battuta su Viviani, corteggiato dalla Fiorentina: " Si sta affermando nella Spal e mi auguro che continui così perché è un calciatore che ha delle prospettive migliori di quello che è in questo momento la Spal", conclude. Il greco andrà al Bari, come comunica il club pugliese con una nota sul suo sito.

Sullo sloveno era forte anche il Chievo Verona, orfano di Castro e sofferente in mediana, ma la proposta dei clivensi non ha incontrato il favore del giocatore, che rischierebbe di trovarsi chiuso proprio dal ritorno dell'argentino, attualmente infortunato. Proposto a Vagnati anche Vlatko Lazic, terzino destro con un passato in Eredivisie: tuttavia non risulta che interessi.

Share